100 Giorni maturità 2018: scopri come festeggiano i maturandi

Di Maria Carola Pisano.

100 Giorni 2018: quali sono le feste e i riti in programma per gli studenti della maturità? Ecco come si stanno organizzando, tra tradizioni e viaggi (non sempre d'istruzione)

100 giorni 2018

100 giorni alla maturità: ecco come festeggeranno i maturandi 2018
100 giorni alla maturità: ecco come festeggeranno i maturandi 2018 — Fonte: istock

A breve comincerà il countdown che porterà velocemente tutti gli studenti dell'ultimo anno delle scuole superiori verso la maturità 2018. Il conto alla rovescia parte tutti gli anni sempre 100 giorni prima degli esami, in occasione, appunto della festività meglio nota come 100 giorni alla maturità, vero e proprio rito di passaggio di tutti i maturandi. Quest'anno capita il 12 marzo e gli studenti si sono organizzati per festeggiare a dovere: ecco quali sono i programmi dei maturandi.

100 GIORNI MATURITA'

In occasione dei 100 giorni prima degli esami 2018 gli studenti che hanno risposto all'appello sul gruppo Facebook Maturità 2018 ci hanno rivelato che hanno grandi programmi per la giornata del 12 marzo: molti hanno organizzato un viaggio all'estero e le mete più gettonate sono Praga, Vienna, e anche Amsterdam, anche se l'utente Filippo B. ammette che che non sarà un vero e proprio viaggio d'istruzione dato che i prof non sono stati invitati. Irene B. ci confida che andrà invece a Pisa ma non a toccare la lucertolina, come tradizione vorrebbe - l'area dovrebbe essere transennata per evitare proprio danneggiamenti -. Nessun problema perché la tradizione si può rivedere e come suggerisce proprio Irene può trasformarsi in un nuovo rito: 100 giri intorno alla Torre di Pisa. Davide S. ci dice che invece lui e i suoi compagni faranno una cena con i prof, pagata dagli studenti, mentre Michele A. ammette che, a causa dei test di ingresso all'università, non ha organizzato nessuna festa.

Quali sono le tradizioni, i modi per organizzare le raccolte fondi e i riti portafortuna dei 100 giorni? Scoprilo insieme a noi: