Vuoi imparare una lingua? Iscriviti a un liceo internazionale

Di Valeria Roscioni.

Sono normalissime scuole pubbliche ma offrono una preparazione diversa dalle altre. Ecco quali sono gli istituti in Italia che offrono percorsi internazionali

Gennaio, tempo di iscrizioni. Tempo di scelte importanti e di domande sul proprio futuro, tempo di programmi da visionare. Non tutte le scuole, infatti, a parità di indirizzi, offrono la stessa preparazione ai propri studenti: sempre più istituti stanno cercando di avere un respiro internazionale in grado da tentare di garantire molti più sbocchi per il futuro.

TEST: PER QUALE SCUOLA SEI PORTATO? >>

È il caso del liceo Manfredi Azzarita di Roma che da quest’anno è diventato un centro Cambridge International (ossia sede d’esame per le certificazioni «IGCSE» e A Levels) in grado di rilasciare una maturità valida a livello internazionale affiancando al diploma anche la certificazione Cambridge. Gli studenti dovranno studiare sodo perché ogni materia verrà affrontata in ben due lingue ma poi avranno in mano ben più del classico pezzo di carta.

ULTIME NOTIZIE DALLE SCUOLE SUPERIORI >>

Ad aprire le danze in questo senso era stato il liceo Galvani di Bologna, seguito poi, a Roma anche dal Mameli e da diversi istituti di Pisa e Genova. Dal prossimo anno, poi, una ventina di istituti italiani diventeranno centri Cambridge.

TERZA MEDIA: LE DRITTE PER ORIENTARSI >>

Interessanti sono anche le sperimentazioni intraprese in altre scuola come, per esempio, la Deledda International School di Genova, l’unico istituto pubblico a offrire un liceo con l’International Baccalaureate, IB, e quattro anni di liceo invece di cinque sulla scia di molti paesi europei.

ISCRIZIONI ONLINE: TUTTE LE DRITTE PER NON SBAGLIARE >>

Sono inoltre da ricordare il Convitto Nazionale di Roma, che con il liceo europeo offre la possibilità di avere una maturità sia italiana che francese, e la scuola Internazionale Spinelli di Torino in cui è possibile scegliere percorsi internazionali in cinese e tedesco.