Back to College

Nuova protesta al Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari contro la Riforma

Con un ritardo di sei mesi si è insediato l'organo consultivo. L'Unione degli Universitari (UdU) è critica: "Un ritardo vergognoso del Ministro Gelmini, che nonostante le proteste degli studenti e le interrogazioni parlamentari, ha fatto in modo che il CNSU non esprimesse un parere sulla riforma approvata in Senato e oggi ferma alla Camera"

di andrea maggiolo 27 ottobre 2010
E' una polemica che si trascina da mesi quella relativa ai rapporti tra il Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari (CNSU) e il ministro Gelmini.Ve ne avevamo parlato a metà settembre, dando voce a una dottoranda precaria che aveva scritto una lettera aperta al ministro. Ora il CNSU si è insediato, ma i problemi restano, più irrisolti che mai.

Che cos'è il CNSU?
Ma procediamo con ordine. Il Consiglio Nazionale Studenti Universitari è un organo consultivo del Ministero dell'Università e della Ricerca. È composto da 28 studenti iscritti ai corsi di laurea e laurea specialistica, uno studente del dottorato di ricerca e uno specializzando. Le elezioni per il rinnovo dei membri del Consiglio avvengono ogni tre anni.

Il problema è che il CNSU si è insediato solo adesso, a fine ottobre, a quasi 6 mesi dalla sua elezione, nel disinteresse pressochè completo di chi ha in mano il futuro della scuola e dell'università.

La lettera aperta alla Gelmini
Valentina Maisto, dottoranda, un mese e mezzo fa, parlava nella sua lettera aperta alla Gelmini di un tentativo di stopgelminidelegittimare il CNSU. "Sono ormai passati quattro mesi dalle elezioni del Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari: dopo il clamoroso ritardo con cui è stato emanato il decreto ministeriale di nomina degli eletti, ci ritroviamo nella spiacevole situazione di dover constatare come ad oggi ancora non ci siano cenni di convocazione della prima riunione. La situazione comincia ad essere imbarazzante anche in vista dei delicati passaggi parlamentari del Disegno di legge sull'università, sul quale il CNSU potrebbe e dovrebbe esprimere considerazioni e proposte. Interventi del genere necessiterebbero di partecipazione e condivisione, che proprio luoghi come il CNSU dovrebbero assicurare. Continuare a procrastinare la convocazione della prima riunione del CNSU corrisponderebbe, invece, ad una sua totale delegittimazione".

Le critiche dell'Unione degli Universitari
Si è infine insediato oggi, a 6 mesi di distanza dalle elezioni, il Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari (CNSU). L'Unione degli Universitari (UdU) è critica: "Un ritardo vergognoso del Ministro Gelmini, che nonostante le proteste degli studenti e le interrogazioni parlamentari, ha fatto in modo che il CNSU non esprimesse un parere sulla riforma approvata in Senato e oggi ferma alla Camera".

Nella seduta del 26 ottobre, che ha visto un'elezione chiusa nelle stanze del Ministero di un Presidente che non si è espresso in alcun modo nel merito della riforma, di fronte al Ministro Gelmini c'è stata una nuova protesta. Gli studenti dell'UdU - Run - liste di sinistra hanno contestato le politiche del governo esplicitando la contrarietà alla riforma, scrivendo sulle schede elettorali per l'elezione del Presidente "No al DDL Gelmini".

Secondo l'UdU "non è più rinviabile una discussione all’interno del CNSU sulla riforma. La scelta di dissenso espressa oggi, è un segnale lanciato al Ministro e al CNSU: è necessario che questo organo dia rappresentanza all'opposizione della parte viva e attiva dell'Università, studenti, ricercatori e docenti che da un anno si oppongono alla destrutturazione del sistema pubblico dei saperi".

Per la cronaca è stato eletto presidente del Cnsu, Mattia Sogaro, sostenuto dalla propria lista, 'Coordinamento liste per il diritto allo studio', e dalla lista 'Studenti per le Liberta'-Azione Universitaria'. Il presidente è espressione della maggioranza di centrodestra che ha vinto le elezioni studentesche del maggio 2010. Vicepresidente è stato poi eletto Pietro Smarrazzo, della lista 'Studenti per le Liberta'-Azione Universitaria'.

TUTTI GLI ARTICOLI DI STUDENTI.IT SULLA RIFORMA GELMINI
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

0
Commenti

Chiudi
Aggiungi un commento a Nuova protesta al Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari contro la Riforma...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori

Ti è piaciuto questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato? ..

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Iscriviti alla newsletter
Pagina generata il 2014.10.23 alle 23:57:27 sul server IP 10.9.10.110