Back to College

Orientarsi

Yale, sesso vietato tra professori e studenti

Charles Long, vice amministratore dell'ateneo, ha deciso ufficialmente di "proibire relazioni sessuali tra docenti e studenti e tra studenti già laureati e non laureati". Si chiude così un dibattito iniziato quasi trent'anni fa

di andrea maggiolo 8 aprile 2010
Yale? Niente sesso. E' dal 1983 che il dibattito alla celebre università di New Heaven era molto animato su questo argomento. Charles Long, vice amministratore dell'ateneo, ha deciso ufficialmente di "proibire relazioni sessuali tra docenti e studenti e tra studenti già laureati e non laureati". Era stato lo stesso Long, 27 anni or sono, a iniziare la sua personale battaglia per tutelare i più giovani.

Nel prestigioso campus di Yale hanno studiato in passato presidenti e capitani di industria, ma anche famosi atleti, attori e attrici come Jodie Foster e Claire Danes. Fino a oggi il divieto di fare sesso riguardava soltanto docenti e altro personale che aveva "responsabilità pedagogiche" sullo studente con cui portava avnti la relazione. Ora il divieto è per tutti. Un insegnante di lettere non potrà andare a letto con una studentessa di matematica, ad esempio, e nemmeno saranno più tollerate avventure tra ricercatori e docenti.

L'estensione del divieto anche ai rapporti tra matricole e studenti laureati vuole inoltre creare una marcata divisione tra i due gruppi di studenti che si trovano a interagire ogni giorno nella vita universitaria all'interno del campus. Long è soddisfatto. In passato la sua proposta era stata bocciata a più riprese, ma ha continuato a portare avanti con convinzione le sue idee: "I tempi sono assolutamente maturi per una decisione come questa. Yale non chiede ai genitori di mandare qui i loro figli per poi farli andare a letto con i professori o con studenti più grandi di loro. In giro vedo parecchia soddisfazione"

ragazza_sexySesso a comparti stagni, quindi: studenti con studenti, docenti con docenti, ricercatori con ricercatori. Gli studenti non ci stanno. L'idea di dover chiedere la carta d'identità ai futuri partner prima di andarci a letto non fa impazzire di gioia i ragazzi. Ma il regolamento è stato approvato. E a Yale le regole si rispettano.

Harvard, storica rivale di Yale, aveva fatto una mossa simile negli anni Ottanta. L'ex rettore Rosovsky aveva bollato come "sempre sbagliate" le relazioni tra docenti e studenti. L'economista John Galbraith, che all'epoca era sposato da quasi cinquant'anni con un'ex allieva, aveva chiesto spiegazioni a Rosovsky, che chiuse la polemica con una battuta: "Dopo tutto c'era un tempo, molti anni fa, in cui queste cose erano di moda".

Fonte: La Stampa e Secolo XIX
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

0
Commenti

Chiudi
Aggiungi un commento a Yale, sesso vietato tra professori e studenti...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori

Ti è piaciuto questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato? ..

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Iscriviti alla newsletter
Pagina generata il 2014.10.25 alle 04:43:44 sul server IP 10.9.10.101