Back to College

Riscatto della laurea? Secondo Altroconsumo non conviene

State pensando di riscattare i vostri anni di laurea? Attenzione, prima di farlo informatevi bene: secondo Altroconsumo infatti sono più gli svantaggi che i vantaggi a sussistere nel riscatto degli anni dell'università. Ecco perché

di Valentina Vacca 16 gennaio 2012
Molti laureati quando si trovano davanti al primo impiego ragionano sulla possibilità di riscattare gli anni degli studi universitari in modo tale da poter un domani, anticipare i tempi della pensione. Il dilemma che molto spesso ci si pone è: conviene davvero, considerando che le cifre da pagare per poterlo fare non sono di certo basse?

>>LE 15 LAUREE PIU' STRANE DEL MONDO. Clicca qui

A questa domanda ha risposto recentemente Altroconsumo, e il responso non è stato positivo per coloro che hanno deciso di riscattare gli anni della laurea. Altroconsumo infatti sostiene che il costo per il riscatto degli anni di laurea sarebbe decisamente eccessivo paragonandolo ai vantaggi che comporterebbe in futuro: rispetto infatti alla somma da pagare, i benefici ai fini pensionisticappello_laurea_1ci sarebbero minimi, se non addirittura nulli.

Per un lavoratore dipendende infatti il costo del riscatto è proibitivo, e nella maggioranza dei casi per poterlo sostenere egli deve necessariamente procedere con la rateizzazione, che diventa però molto spesso inostenibile davanti alle altre spese quotidiane (ad esempio il mutuo).

>>STUDENTE UNIVERSITARIO? Leggi quali sono le tue frasi tipiche!

A questo si aggiunge anche il fatto che capire a quanto ammonterebbe la somma per il riscatto non è per niente semplice: secondo Altroconsumo in media un lavoratore dipendente di 51 anni con 29 anni di contributi a fine 2011 dovrà versare circa 241 mila euro per il riscatto; allo stesso modo, una lavoratrice trentenne con 9 anni di contributi e 5 da riscattare dovrà sborsare 82 mila euro.

Pensate ne valga la pena o no? C'è qualcuno di voi che sta riscattando?

TI PUO' INTERESSARE ANCHE:
Laurea, riscattarla o no?
Niente riscatto della laurea ai fini pensionisti. Studenti beffati
Il monopolio delle foto di laurea: solo il fotografo le può scattare
Tutti i test università
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

9
Commenti

Angelo mercoledì, 18 gennaio 2012

Richiesta di maggiore qualità degli articoli

Potreste per cortesia scrivere degli articoli più pertitenti in materie cosi delicate?

Le cifre che avete inserito di 241mila euro sono assolutamente assurde. Il riscatto di laurea può essere rateizzato, è fortemente dipendende da soggetto a soggetto e il massimo che si può pagare si aggira intorno ai 20'000 euro (circa) rateizzabile fino a 5 anni quindi 4'000 euro (circa) all'anno. Vale sia ai fini contributivi che figurativi (e non mi sembra poco). E ha mille sfaccettature.

In questo articolo non spiegate nulla, non fate informazione, ma create della disinformazione molto pericolosa, populista e miope.

Vi invito a rimuovere l'aritcolo e a selezionare gli autori che scrivono sul vostro sito astenendosi da commenti personali e ad assumere l'aspetto di un sito informativo più che di un blog amatoriale.

Non è il primo articolo privo di contenuto che trovo sul vostro sito e visto il pubblico a cui vi rivolgete, la maleinformazione legata ai danni che potreste causare, dovreste stare più attenti e assumervi una responsabilità di cui non avete ancora preso consapevolezza.

n° 1
Mirco giovedì, 31 maggio 2012

R: Richiesta di maggiore qualità degli articoli

Già che ci sei potresti citare la fonte dei tuoi numeri?
Perché io la domanda l'ho fatta e l'INPS mi ha chiesto 81000 euro circa, secondo te hanno sbagliato i funzioanri INPS?

Angelo mercoledì, 18 gennaio 2012

R: Richiesta di maggiore qualità degli articoli

Inoltre altroconsumo non dice assolutamente che non conviente, anzi...

http://www.altroconsumo.it/soldi/pensioni/articoli/riscattare-gli-anni-di- laurea-soldi-diritti-103

Redazione studenti mercoledì, 18 gennaio 2012

R: R: Richiesta di maggiore qualità degli articoli

Ciao Angelo,

forse avresti dovuto cercare delle informazioni sul riscatto della laurea più aggiornate, visto che il link che hai postato è del 2008.
Sappi che non ci inventiamo nulla, e il nostro sito fa tutto tranne che "disinformazione populista" come tu hai detto. Semplicemente dovresti cercare degli articoli più aggiornati e se avessi controllato meglio il sito di Altroconsumo avresti trovato questo http://www.altroconsumo.it/soldi/pensioni/news/riscattare-la-laurea-convie ne

Saluti
La Redazione

Luca mercoledì, 18 gennaio 2012

R: R: R: Richiesta di maggiore qualità degli articoli

La provocazione di Angelo non è comunque del tutto infruttuosa.
Resta il fatto che se dovete semplicemente riportare ciò che ha già detto Altroconsumo... beh, semplicemente non capisco perchè dovrei leggermelo qui: vado a leggerlo su Altroconsumo!

Cercate di fare il vostro di "giornalismo"... non c'è bisogno dell'ennesimo sito che riporta cose dette da altri che le hanno lette da altri e ancora da altri...

Il web non dovrebbe essere un "copia e incolla", ma una comunità propositiva fatta di voci alterne e diverse.

Il mio consiglio a questo punto può essere solo uno: almeno fate in modo di scrivere un articolo di più di 20 righe! ^^

Chiudi
Aggiungi un commento a Riscatto della laurea? Secondo Altroconsumo non conviene...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori

Ti è piaciuto questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato? ..

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Iscriviti alla newsletter
Pagina generata il 2014.11.01 alle 10:36:40 sul server IP 10.9.10.106