"Il mio corpo mi paga gli studi"

Il 21% delle studentesse utilizza il proprio corpo per mantenersi all'Università. Ecco tre storie che raccontano il fenomeno, venuto alla ribalta nello scorso mese di ottobre dopo che i giornali italiani hanno dati risalto a due ricerche condotte in Inghilterra e in Francia, secondo le quali aumenta in continuazione il fenomeno di studentesse prostitute che sono disposte a vendere il proprio corpo per pagarsi gli studi. Abbiamo rivolto le stesse domande agli studenti italiani e la situazione non è molto diversa

di Matteo Scarlino 12 dicembre 2006

Nello scorso ottobre i giornali italiani hanno dato grosso risalto a due ricerche condotte in Inghilterra e in Francia. In entrambi i casi si denunciava il crescente fenomeno di studentesse - prostitute, all'interno della più vasta categoria delle ragazze pronte a vendere il proprio corpo per pagarsi gli studi. Più precisamente in Inghilterra il 6% degli intervistati ha dichiarato di conoscere compagne di corso che si prostituiscono (il 41% che utilizza il proprio corpo). In Francia la cifra scende al 2%. E in Italia? StudentiMagazine ha posto la stessa domanda della ricerca inglese, girandola agli studenti i quali hanno fornito indicazioni che in qualche modo confermano i dati inglesi e francesi.

Studentesse che usano il proprio corpo: il 21% degli studenti ne conosce
E' importante fare una premessa. Più che parlare di prostituzione, è più azzeccato dire di studentesse che utilizzano il proprio corpo per guadagnare. All'interno di questa "voce" sono da ricomprendere tante categorie. Si va dalle cubiste, alle lap - dancer, dalle cam girl, alle massaggiatrici fino ad arrivare nei casi più estremi alle accompagnatrici, alle escort e quindi prostitute vere e proprie. Ebbene gli intervistati di StudentiMagazine hanno dichiarato nel 21% dei casi di conoscere ragazze che utilizzano il proprio corpo per pagarsi gli studi. Secondo una nostra stima, effettuata in base al numero di testimonianze raccolte, solo nel 3% dei casi però si può parlare di vero e proprio sesso a pagamento.

In numeri assoluti parliamo di circa 75.000 ragazze che usano il proprio corpo e di poco più di 2.000 che farebbero del sesso facendosi pagare (secondo il Miur le studentesse sono poco meno di 1 milione, in base ad una ricerca dell'Unione degli universitari un terzo lavora, siamo dunque di fronte a circa 350mila studentesse lavoratrici, di cui il 21% utilizza appunto il proprio corpo: da qui il dato assoluto di 75.000)
Per capire il fenomeno riportiamo 3 storie, tutte interessanti, che fanno capire come utilizzando il proprio corpo si possano guadagnare tanti soldi, muovendosi però lungo il confine della prostituzione che, come vedremo, è assai facile da essere varcato.

Morgana, la cam girl
Morgana ha 22 anni e studia Scienze Politiche alla Sapienza di Roma. Per pagarsi gli studi svolge un'attività anomala, ma assai ben remunerata: la camgirl. In sostanza con il nick Persephone, si mostra in cam su un sito frequentato da voyeur del web i quali pagano profumatamente per vederla: per 10 minuti di conversazione in webcam si spendono fino a 150 euro, di cui 70 vanno ai responsabili del sito e 80 a Morgana o ragazze come lei. "In un mese riesco a guadagnare anche 3.000 euro. Il tutto per 2-3 ore di 'lavoro' al giorno".

Ne parla senza problemi Morgana, perché per lei si tratta di un vero e proprio impiego grazie al quale, rispetto al passato, riesce ad avere molto più tempo per studiare. "In passato ho fatto volantinaggio, ho fatto l'animatrice all'estero, ho fatto la promoter ed ho sempre guadagnato meno, lavorando però molto di più. Poi mentre chattavo su un normalissimo sito, una ragazza mi ha contattato e mi ha segnalato il sito della Creacom. L'ho provato e quando ho visto che i soldi arrivavano ho cominciato a prenderla come una cosa seria, tanto che ora anche delle mie amiche, su mio consiglio, hanno cominciato a farlo".

Ragazze in vendita
Il sito in questione è www.ragazzeinvendita.com . Il portale precisa subito di non essere un sito di escort. Anzi, come ci conferma Morgana, bandisce nella maniera assoluta la parola incontro. I responsabili del portale (che è solo uno dei tanti che offre questo servizio) ci fanno sapere che in Italia nella fascia d'età tra i 19 e i 25 anni sono 198 le ragazze iscritte. La maggior parte provengono dalle grandi città, Milano su tutte con 58 iscritte. A Roma sono invece 23, mentre le altre sono soprattutto nel nord Italia. Al sud si concentra solo il 16% del campione totale. I dati, in proporzione alla popolazione, sono del tutto simili a Inghilterra, Francia, Spagna e Germania, paesi dove il sito è presente.

Cosa fanno queste ragazze lo spiega Morgana. "Io non sono obbligata a fare nulla che non voglio. Quando esagerano con le richieste, stacco subito il collegamento. Diciamo che mi mostro, spesso in maniera discinta. Certe volte poi si organizzano degli spettacolini in web cam, in orari prefissati in cui ballo e mostro il mio corpo. Spesso studio con il pc acceso e quando qualcuno mi chiama, accendo la cam e mi mostro un po'".

Marina, la cubista
Morgana balla davanti ad una webcam. Marina invece lo fa in discoteca, facendo la cubista. Lo fa per necessità, perché i suoi non riescono a pagarle gli studi fuori. La sua storia è però interessante, perché racconta di un sistema in cui il confine tra il cubo e il letto è assai sottile. "Ho cominciato a fare la cubista per caso. Andavo a ballare da sola, perchè ero nuova in città. Non conoscevo nessuno e preferivo mantenere le distanze da chiunque per motivi personali. Sono stata avvicinata da un ragazzo, un PR che mi ha proposto di fare qualche serata sul cubo ed io ho accettato. Dopo le prime volte hanno cominciato a chiedermi di essere "carina" con i ricconi dei privé. A questo devo dire che è stato impossibile sottrarmi.

Quello che non ho mai fatto è stato proseguire la serata in un certo modo, come tante altre ragazze invece facevano". Le proposte non si fermavano ad incontri privati. "Mi hanno chiesto anche di fare servizi fotografici osè, piuttosto che spogliarelli a feste private. Mi lusingavano promettendomi molto denaro, ma per fortuna sono riuscita a non cedere". Marina ammette anche in questo caso di aver visto molte sue coetanee accettare. "Quando ti promettono tanti soldi è difficile dire di no. Tante ragazze, sensibili al profumo del denaro accettavano, magari mosse anche da altre ambizioni".

Luca, l'adescato
Che la discoteca sia in qualche modo un ambiente border - line, in cui è facile trovare del sesso a pagamento lo conferma Luca che oltre ad essere tra coloro che hanno risposto di sì al nostro sondaggio, ha voluto raccontarci la sua storia di "adescato" da studentesse a pagamento. Tutto comincia all'università, quando "un mio compagno di corso mi invita a ballare la sera, dicendomi che ci saranno anche alcune sue amiche. Accetto volentieri. Incontriamo queste ragazze, devo dire veramente carine, un drink, due chiacchiere e si va a ballare. In discoteca una di queste ragazze si fa più ammiccante, capisco che ci sta. Prima di provarci però il mio amico mi dice: 'Guarda che lei è la più costosa'. In poche parole si trattava di ragazze a pagamento".


Collegamenti utili
- Testimonianze
- Studenti obbligati a lavorare

Caricamento in corso: attendere qualche istante...

406
Commenti

Pagina 1 di 25:
1 2 3 4 5 6 > »
Francesca sabato, 30 maggio 2015

la mia opinione

Ho letto alcuni di questi articoli in diversi portali in spagnolo come chateasexo.com/blog/. In questo blog spiegano alcune motivazioni che hanno alcune ragazze di lavorare in una webcam porno chat per adulti

n° 121
ALLARME SPAM!!! domenica, 31 maggio 2015

R: la mia opinione

> Ho letto alcuni di questi articoli in diversi portali in spagnolo come chateasexo.com/blog/. In questo blog spiegano alcune motivazioni che hanno alcune ragazze di lavorare in una webcam porno chat per adulti

Va' a farti fottere da un branco di gibboni in calore, spammer di merda!!!

federicacatapano venerdì, 9 marzo 2012

Statistiche finte per "adescare" lettori

Come sempre le statistiche sono usate in modo manipolatorio.

Dal titolo e sottotitolo, chiunque avrebbe interpretato che si voleva affermare che il 21% delle studentesse si prostituisce.

Poi leggendo INVECE si scopre che nella statistica sono conteggiate tutte quelle che fanno uso del proprio corpo, magari ballando in discoteca come ragazze cubo.

Infine il calcolo statistico è completamente SBAGLIATO.
Se il 21% degli intervistati afferma di conoscere qualcuno che usa il proprio corpo per guadagnare, ciò matematicamente e statisticamente non significa PER NIENTE che il 21% lo fa.

Dovreste fare un po' di ripetizioni di statistica, cari miei

n° 120

R: Statistiche finte per "adescare" lettori

si ciccia e tu dovresti sapere che le troie esistono eccome e chissà che non lo sia anche tu. mah

alex martedì, 14 settembre 2010

la mia modesta visuale

Per studiare ci vuole passione e palle quadre...i soldi non servono più di tanto. Sul tema camgirl che dire? ci sono un sacco di ragazze con dei perizomi osceni.

saluti

n° 119
stefyyy111111 sabato, 17 maggio 2014

R: la mia modesta visuale

Io lavoro da cam girl da anni, proprio in questo sito http://www.ioriv.com/it/index.php?rcid=639

Stefany sabato, 17 maggio 2014

R: R: la mia modesta visuale

> Io lavoro da cam girl da anni, proprio in questo sito http://www.ioriv.com/it/index.php?rcid=639

Non ce ne può fottere di meno. Specialmente dopo 4 (Q-U-A-T-T-R-O) anni...

helena martedì, 1 ottobre 2013

R: la mia modesta visuale

non hai visto il mio!!...hihihihihi

sito serio x camgirl venerdì, 9 marzo 2012

R: la mia modesta visuale

http://www.studiohotline.com/?invite=FW1B-3X9FR1PV



provare x credere;.))

R: R: la mia modesta visuale

http://www.studiohotline.com/?invite=FW1B-3X9FR1PV



copia incolla per donne che vogliono lavorare da casa .

vaiafareinculo venerdì, 9 marzo 2012

R: R: R: la mia modesta visuale

> http://www.studiohotline.com/?invite=FW1B-3X9FR1PV
>
>
>
> copia incolla per donne che vogliono lavorare da casa .

Come da Oggetto

Roberto domenica, 5 febbraio 2012

Settore in crescita

Ciao,quello che posso dire io è un settore in crescita tanto che ci sono ragazze che lo fanno come lavoro....ovvio bisogna essere carine e portate.
Io creo siti e continuo ad avere numerose richieste di Cam girl che intendono potenziare la loro visibilità e il loro guadagno.con 100 € creo siti personali con descrizione e foto gallere illimitate ed nel prezzo è compreso l'acquisto del dominio e la pubblicazione tutto nella privacy più assoluta. Per info scrivere a lmsalt@live.com

alex venerdì, 26 agosto 2011

R: la mia modesta visuale

colpa della gelmini. lei si prostituisce per fare la ministra e le studentesse per pagarsi gli studi sempre più cari.
comunque una è libera di fare quel che vuole, buon per loro che guadagnano. però almeno paghino le tasse.
sono certi uomini sfigati i fessi che pagano per fare sesso, io non ho mai pagato, fortunatamente.

ing. catenazzi mercoledì, 2 ottobre 2013

R: R: la mia modesta visuale

Ma lasciamo fare a 'ste ragazze quel ke gli pare, dopotutto il corpo è loro. E poi basta con questi moralismi giudicanti gli altri, ma poco propensi all'autocritica! Si, io sono andato a ''mercenarie''... Voglio vedervi 6 mesi in dislocazione con un mitra in mano! Ho delle buone (vere) amike ke praticano..., e non ci vedo nessun problema se non,....anke loro dovrebbero pagare le TASSE!!!

@ helena AKA jody AKA camgirl incazzata mercoledì, 2 ottobre 2013

R: R: R: la mia modesta visuale

> Ma lasciamo fare a 'ste ragazze quel ke gli pare, dopotutto il corpo è loro. E poi basta con questi moralismi giudicanti gli altri, ma poco propensi all'autocritica! Si, io sono andato a ''mercenarie''... Voglio vedervi 6 mesi in dislocazione con un mitra in mano! Ho delle buone (vere) amike ke praticano..., e non ci vedo nessun problema se non,....anke loro dovrebbero pagare le TASSE!!!

HAI FINITO FAKE DEL CAZZO???

wendy venerdì, 1 luglio 2011

R: la mia modesta visuale

ovviamente non hai mai studiato...se i soldi non servono a niente,spiegaci tu come faresti a pagare un apartamento,le tasse universitarie,i libri e gli esami vari...direi che soldi servono!

ale domenica, 29 gennaio 2012

R: R: la mia modesta visuale

ciaoo
guarda, io non ci vedo nulla di che...
sfogliando la storia, e' sempre la solita solfa...
studentesse che fanno compagnia a benestanti...
ma volevo chiederti, visto che sono fuori dal girone sudentesco, se tu conosci belle studentesse che vorrebbero incontrare un uomo generoso, e che so, poi si vede, fammi una segnalazione, please...
mia email wikingale@yahoo.it
thanks

Roberta venerdì, 2 luglio 2010

DivasGirl.com

IO mi sono iscritta a questo sito http://www.divascam.com e devo dire che i guadagni sono davvero reali: il primo mese ho guadagnato 2400 euro, dal secondo, ho preso confidenza con lattività sono riuscita ad arrivare anche a 4800 euro!!!! http://www.divasgirl.com/diventacamgirl.html qui c’è una guida dettagliata per poter diventare la perfetta webcam girl!!!

n° 118
sticazzi martedì, 15 ottobre 2013

R: DivasGirl.com

peccato che hanno chiuso :)

Sticazzi giovedì, 17 ottobre 2013

R: R: DivasGirl.com

> peccato che hanno chiuso :)

Ciao, PIRLONE! Perché sei QUEL pirlone, no? Quello che provocava ripetutamente i web-master del sito finché non gli sono stati cancellati tutti i commenti, neh?!
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAH
XD

helena martedì, 1 ottobre 2013

R: DivasGirl.com

la guida dello stronzo!!

MARTA sabato, 4 settembre 2010

R: DivasGirl.com

E' lo stesso proprietario di riv ragazze in vendita come anche ragazzeincam inkontri 7live7 e tantissimi altri.Hanno bisogno di cambiare sempre perche se vengono acciuffati per questi signori son veri dolori.

sticazzi martedì, 15 ottobre 2013

R: R: DivasGirl.com

ma chi te le dice ste stupidaggini???

Sticazzi giovedì, 17 ottobre 2013

R: R: R: DivasGirl.com

> ma chi te le dice ste stupidaggini???

Ciao, PIRLONE! Perché sei QUEL pirlone, no? Quello che provocava ripetutamente i web-master del sito finché non gli sono stati cancellati tutti i commenti, neh?!
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAH
XD

matt mercoledì, 28 luglio 2010

R: DivasGirl.com

na ci sei su facebook?ti voglio contattare

Ilmanualedellaperfettawebcamgirl martedì, 4 maggio 2010

Il manuale della perfetta webcam girl

Vi annuncio il sito de Il manuale della perfetta webcam girl, http://www.manualedellawebcamgirl.com/

n° 117
Isaac venerdì, 27 settembre 2013

R: Il manuale della perfetta webcam girl

Ciao,Io sono un ingegnere aereo sulla formazione qui a Sesto Calende, VA. Io tratto con rispetto e io sono divertente e sempre happy.I 'm in cerca di una donna che ama il sesso, libertino che non mente un partner di sesso occasionale, sessualmente esplosiva e volenteroso, partner attivo che vuole condividere il divertimento e le avventure di più segnalare. Sono un uomo di 32 anni, socialmente impegnato, luminoso, accogliente, professionale e benestanti. Sono molto giovane e gioviale. Io non parlo molto bene l'italiano, e parlo inglese, ma possiamo andare d'accordo Allucinante sto imparando. Si prega di chiamare me, se io ti interessano. 3282875284

Neutono venerdì, 27 settembre 2013

R: R: Il manuale della perfetta webcam girl

> Ciao,Io sono un ingegnere aereo sulla formazione qui a Sesto Calende, VA. Io tratto con rispetto e io sono divertente e sempre happy.I 'm in cerca di una donna che ama il sesso, libertino che non mente un partner di sesso occasionale, sessualmente esplosiva e volenteroso, partner attivo che vuole condividere il divertimento e le avventure di più segnalare. Sono un uomo di 32 anni, socialmente impegnato, luminoso, accogliente, professionale e benestanti. Sono molto giovane e gioviale. Io non parlo molto bene l'italiano, e parlo inglese, ma possiamo andare d'accordo Allucinante sto imparando. Si prega di chiamare me, se io ti interessano. 3282875284

...va' a spammare da un'altra parte inglesuccio di merda...

Chiudi
Aggiungi un commento a "Il mio corpo mi paga gli studi"...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori
Pagina 1 di 25:
1 2 3 4 5 6 > »

Ti è piaciuto questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Seguici su Facebook Seguici su Twitter
Pagina generata il 2016.07.01 alle 11:07:34 sul server IP 10.9.10.103