Come concentrarsi nello studio anche quando c'è molto rumore

Di Valentina Vacca.

Concetrarsi quando si studia è sempre molto complesso. Spesso si legge una pagina senza minimamente capirne il contenuto. La situazione si aggrava ulteriormente quando ci troviamo a dover studiare in ambienti rumorosi, con schiamazzi o musica alta. Come fare in questo caso a concentrarsi? Sappiate che non è impossibile! Ecco come fare

Gli scienziati sostengono che il nostro cervello può recepire un milione di stimoli al secondo. Molti di questi stimoli sono sotto forma di rumore. Con tutto questo "bombardamento" è molto facile distrarsi e abbandonare la mente verso altri pensieri.

SEI FUORICORSO? Ecco come rimetterti sulla buona strada


Quando squilla il cellulare, il rumore del traffico e dei clacson è insopportabile, le chiacchiere degli altri vi disturbano mentre cercate di studiare e tutto vi sembra faccia più rumore di un tuono come bisogna fare?

VUOI RICORDARE FACILMENTE QUELLO CHE STUDI? Usa le mappe concettuali!

Ecco qualche consiglio per cercare di rendere i rumori meno "cacofonici" e trovare una buona concentrazione!

TI PUO' INTERESSARE ANCHE:
Come memorizzare 150 pagine in 40 minuti
Trauma post vacanza? Ecco come riacquisire la produttività
Compiti a casa no problem. Ecco come organizzarsi al meglio
I migliori metodi per studiare
Esami no problem: una guida per studiare senza stress

facebook_6twitter_2
Questo articolo ti è stato utile? Seguici su Facebook e Twitter