Prima prova 2016: traccia sul 70° anniversario del voto alle donne

Di Chiara Casalin.

Prima prova 2016: quest’anno ricorre il 70° anniversario del suffragio femminile in Italia. Ecco appunti per svolgere una traccia sul voto alle donne

SEGUI IL LIVE IN DIRETTA: PRIMA PROVA MATURITÀ 2016

MATURITA’ 2016

Spesso la prima prova di maturità 2016 è vista dagli studenti come quella meno preoccupante tra gli scritti dell’esame di Stato. Tuttavia il tema d’italiano è importante e non bisogna sottovalutarlo perché concorre al voto di maturità tanto quanto la seconda prova e la terza prova. Per evitare di ritrovarsi con un punteggio basso, sentendosi poi con l’acqua alla gola agli altri scritti, è bene fare un po’ di mente locale sui possibili argomenti dei temi, in modo tale da prepararsi e cercare informazioni a riguardo.
Come sempre, nel nostro tototema facciamo riferimento agli argomenti d’attualità e alle ricorrenze importanti. Sapevi, ad esempio, che proprio quest’anno ricorre il 70° anniversario del voto alle donne in Italia? Questo potrebbe essere un tema davvero interessante per una traccia del saggio breve, del tema storico e persino per il tema d’ordine generale.

TRACCIA PRIMA PROVA MATURITA’ 2016 VOTO ALLE DONNE

Già tra la fine dell’’800 e i primi anni del ‘900 alcuni comitati femminili avevano tentato di far riconoscere il diritto di voto alle donne (che non venne considerato neanche nel 1912, quando invece fu introdotto il suffragio universale maschile per tuti gli uomini al di sopra dei 30 anni). L’obiettivo, però, fu conquistato solamente con un decreto del 1945. Il 30 gennaio di quell’anno, infatti, il Consiglio dei Ministri riconobbe velocemente il suffragio universale femminile. Fu solo a partire dal marzo 1946 che ci furono le prime occasioni di votare: a marzo per alcune elezioni amministrative e poi, il 2 giugno 1946, al Referendum istituzionale per la scelta tra Monarchia e Repubblica.

PRIMA PROVA MATURITA’ 2016, TEMA SUL VOTO ALLE DONNE

Insomma, il 70° anniversario del voto alle donne in Italia sembra proprio un argomento “succoso” per una possibile traccia della prima prova di maturità 2016.
Se il Miur decidesse veramente di proporre un tema su di esso, sapresti cosa scrivere? Di seguito ti proponiamo alcuni appunti per approfondire l’argomento e argomentare il tuo discorso alla prima prova:

Per non perderti tutte le novità seguici sul canale Telegram e iscriviti al gruppo Facebook!

(photo courtesy of: Ansa Foto)