Traccia maturità 2015: chiediti cosa c’è di sbagliato in quello che hai imparato

Di Marta Ferrucci.

Un fisico italiano di fama internazionale propone agli studenti una traccia per la maturità 2015, per far riflettere i maturandi

TRACCE PRIMA PROVA MATURITA' 2015 - Carlo Rovelli è un fisico italiano, un (grande) cervello fuggito all’estero dove ha approfondito le sue ricerche nell’ambito della gravità quantistica.
Si è diplomato al Liceo classico Maffei di Verona ma dopo la formazione classica ha scelto una facoltà scientifica e si è laureato in Fisica all’Università di Bologna. Attualmente è ordinario di fisica teorica all'Università di Aix-Marseille, dove dirige il gruppo di ricerca in gravità quantistica del Centre de physique théorique de Luminy a Marsiglia.

Quanto conta la formazione umanistica per uno scienziato? E perché i “cervelli” italiani sono apprezzati all’estero? Ma a Rovelli abbiamo anche chiesto di proporre ai maturandi 2015 una traccia immaginaria su cui riflettere. Ecco cosa ci ha detto.

Dal Liceo classico alla laurea in Fisica: quanto conta la formazione umanistica per avere successo in campo scientifico?

?Penso che una buona formazione umanistica fornisca strumenti in più. Ovviamente ci sono anche grandi scienziati nati in California e non hanno mai sentito parlare di Socrate.

Come mai i "cervelli" italiani all'estero sono apprezzati più che in casa? Cosa hanno in più rispetto agli studenti stranieri, cosa piace all'estero dei laureati italiani?

La cultura italiana è molto ricca. Gli italiani hanno spesso capacità di sintesi?, profondità di pensiero, visione allargata, fantasia, capacità di trovare soluzioni inattese, più dei loro colleghi stranieri. Queste caratteristiche possono compensare la mancanza di rigore, chiarezza senso critico,? e capacità di ragionare lucidamente, difetti che vengono anch'essi dalla nostra educazione.

O cosa manca da noi per farli emergere?

?Serietà. ?

Se avesse la possibilità di proporre una traccia per il tema di italiano, su cosa sceglierebbe di far riflettere i ragazzi?

?Ecco la mia traccia: "La conoscenza avanza riconoscendo che abbiamo idee sbagliate, o da cambiare. Pensate a tutto quanto vi è stato insegnato a scuola, e chiedetevi quali possano essere le cose sbagliate."?

Come sfruttare al meglio gli ultimi giorni di studio

Carlo Rovelli parteciperà alla Notte prima degli esami, la trasmissione di Radio 24 realizzata in collaborazione con Studenti.it che si svolgerà martedì 16 giugno dalle 21 alle 24.

Vuoi fare una domanda a Carlo Rovelli o raccontare la tua maturità?
Per partecipare scrivi a: notteprimaesami@radio24.it

Per intervenire in diretta numero verde 800 24 00 24

MATURITA' 2015: ULTIME NOTIZIE. Leggi le ultime news sull'Esame

- Prima prova Maturità 2015; come svolgere la traccia del saggio breve

- Prima prova Maturità 2015: la traccia su Dante batte Ungaretti


- Prima prova Maturità 2015: Traccia sull'Expo batte Isis