Tracce e svolgimenti: le ultime dritte per la Maturità 2015

Di Valeria Roscioni.

Tracce Prima Prova Maturità 2015: come si svolgono saggio breve, tema di attualità, analisi del testo e tema storico? Ultime dritte prima della campanella

MATURITÀ 2015: LE TRACCE SVOLTE DELLA PRIMA PROVA

TRACCE E SVOLGIMENTI: LE ULTIME DRITTE PER LA PRIMA PROVA DELLA MATURITA’ 2015. Tracce prima prova: ancora pochissimi minuti e finalmente sapremo cosa è uscito. Intanto, però, che si fa? La regola vuole che prima di un Esame (compresa la Maturità) ci si rilassi e si svuoti la mente. Se, però, fai parte di coloro che prima di questa Maturità 2015 non riescono a smettere di ripassare, allora ti consigliamo di dare uno sguardo a questi ultimi accorgimenti gli svolgimenti di tutte le tipologie di prima prova: saggio breve, tema di attualità, analisi del testo e tema storico.

PRIMA PROVA MATURITA’ 2015: COME SVOLGERE LE TRACCE. Ecco quindi gli ultimi consigli per la prima prova della Maturità 2015. Che tu decida si svolgere l’analisi del testo, il tema di attualità, il saggio breve, il tema storico o l’articolo di giornale, la prima cosa che devi ricordarti di afre è seguire la regola del P.O.R.C.O. di Gramellini. Dietro questo bizzarro acronimo si cela infatti un consiglio prezioso che è una vera e propria scaletta da seguire per gli svolgimenti: Pensa, Organizza, Rigurgita, Rileggi, Correggi, Ometti. Infine ricordati che il Ministro Giannini ieri ha sottolineato che le tracce della Maturità 2015 sono state scelte dagli esperti del Miur appositamente per testare la capacità dei ragazzi di ragionare e la loro maturità a tutto tondo (scusa il gioco di parole!). Ora fai un bel respiro e in bocca al lupo!

Infine, non dimenticarti di seguire il nostro live:

MATURITÀ 2015: SEGUI LA DIRETTA LIVE DELLA PRIMA PROVA