Stage retribuiti 1200 euro al mese al Parlamento Europeo: tirocini in traduzione

Di Chiara Casalin.

Il Parlamento Europeo offre tirocini retribuiti all’estero per laureati, con una paga di 1200 euro al mese. Scopri come candidarti

STAGE RETRIBUITI – Sono aperte le candidature per gli stage retribuiti in traduzione che si terranno presso il Segretariato Generale del Parlamento Europeo a partire dal 1° aprile 2016. Questi tirocini sono un’ottima occasione per fare un’esperienza di lavoro di qualche mese in un’istituzione dell’unione Europea, e a rendere ancora più interessante la cosa c’è la retribuzione: i tirocinanti percepiranno infatti una borsa di tirocinio di 1223,26 euro al mese.

Focus: Lavoro per assistenti di volo Ryanair: le prossime selezioni

STAGE RETRIBUITI ESTERO – Gli stage in traduzione dureranno tre mesi (sono eccezionalmente rinnovabili per altri tre) e si svolgono nella sede del Parlamento Europea a Lussemburgo.
Per candidarsi e partecipare alle selezioni occorre:
- avere almeno 18 anni
- essere cittadino di uno degli Stati membri dell’UE o di uno degli stati candidati
- avere conseguito il diploma di laurea, almeno triennale, entro la data di scadenza per presentare le candidature
- avere una conoscenza perfetta di una delle lingue ufficiali dell’UE (tra le quali c’è l’italiano) e avere una conoscenza approfondita di altre due lingue ufficiali dell’Unione Europea
- non aver già svoto uno stage retribuito a carico del bilancio dell’UE per più di quattro settimane consecutive.

Colloquio in inglese: domande e consigli per rispondere

STAGE TRADUZIONE PARLAMENTO EUROPEO – Siete intenzionati ad accaparrarvi uno dei posti disponibili? Allora candidatevi online entro il 15 novembre 2015! Per farlo dovete visitare la pagina dei tirocini al Parlamento Europeo, selezionare dalla lista la voce “Tirocini di traduzione per titolari di diplomi universitari”, leggere attentamente tutte le informazioni riportate e compilare l’atto di candidatura online.