Tirocini all’estero presso l’Agenzia Europea delle Sostanze Chimiche

Di Chiara Casalin.

Tirocini retribuiti all’estero per laureati presso l’ECHA. Ecco come candidarsi

TIROCINI ESTERO RETRIBUITI – L’ECHA, l’European Chemicals Agency, offre ogni anno a neolaureati in materie scientifiche, amministrative, umanistiche e nell’information tecnology dei tirocini retribuiti all’estero presso la sua sede ad Helsinki, in Finlandia.

L'ECHA è l'agenzia che si occupa dell'attuazione della normativa europea sulle sostanze chimiche e fornisce consulenza alle aziende sul loro corretto uso, in modo da preservare la salure umana e ambientale.
Gli stage prevedono una borsa di studio di circa 1.300 euro mensili e hanno una durata variabile dai 3 ai 6 mesi a seconda del compito e del ruolo affidato al tirocinante.

Focus: Trova un lavoro per la stagione invernale 2014/2015! Guarda qui le offerte disponibili

STAGE ESTERO 2014 – Per partecipare agli stage all'estero occorre avere i seguenti requisiti minimi:
- essere cittadino di uno degli stati membri dell’Unione Europea
- essere neolaureati o avere una qualifica professionale o tecnica di livello equivalente in uno dei campi riguardanti la regolamentazione per le sostanze chimiche o in altri campi attinenti all’ambito amministrativo delle istituzioni dell’unione Europea
- oppure essere dipendenti pubblici o privati che svolgono mansioni corrispondenti ad una qualifica universitaria in settori attinenti alla legislazione per le sostanze chimiche.
- avere una buona conoscenza scritta e parlata dell’inglese
- non aver già svolto un tirocinio presso l’ECHA

Da non perdere: 1.400€ al mese per sorseggiare Ruma in Giamaica. Leggi l'offerta di lavoro

COME CANDIDARSI – Per maggiori informazioni su questa opportunità di svolgere un tirocinio retribuito all’estero per laureati visitate la pagina dedicata al programma di stage dell’Agenzia Europea per le sostanze chimiche e inoltrate la vostra candidatura compilando l’apposito form online.