Tipologia D, tema di ordine generale: i benefici della musica

Di Marta Ferrucci.

Svolgimento della traccia sulla musica, tipologia D, tema di ordine generale

LA TRACCIA
La Musica, diceva Aristotele, non va praticata per un unico tipo di beneficio che da essa può derivare, ma per usi molteplici, poichè può servire per l'educazione, per procurare la catarsi e in terzo luogo per ricreazione, il sollievo e il riposo dallo sforzo. Il candidato si soffermi sulla funzione, sugli scopi e sugli usi della musica nella società contemporanea. Se lo ritiene opportuno, può fare riferimento anche a sue esperienze di pratica e/o ascolto musicale.

LO SVOLGIMENTO SUL FORUM DI STUDENTI.IT
Se volessimo risalire alle origini della musica le troveremmo in tutte le civiltà piu gloriose del passato dai tempi dei greci e

dei romani dove era presente soprattutto nei banchetti all'evoluzione nei secoli.
Nel '700 specialmente, con la figura di Metastasio, iniziamo a vedere come la melodia inizia a fondersi con i testi nei melodrammi, per arrivare all'800, secolo di Beethoven e di Giuseppe Verdi, ma la vera evoluzione della musica l'abbiamo nel xx secolo dove passiamo dai canti popolari degli emigranti italiani verso il sogno americano al blues al jazz e al rock'n'roll importati dagli Stati Uniti.
Con lo sviluppo tecnologico del secolo scorso abbiamo avuto anche un evoluzione tecnologica dei supporti, basti pensare che un tempo si usavano i vinili, tenuti come reliquie dai nostri nonni, ai tempi dei nostri genitori con le audiocassette e i walkman, ai momenti dei nostri fratelli maggiori che usavano i CD fino ai tempi nostri, quelli di eMule e degli iPod, dove in un dispositivo tascabile possiamo tenere migliaia di canzoni.

La musica ha dunque accompagnato ogni generazione con il suo genere le sue mode e le sue emozioni, perchè la musica è emozione, poesia e vita, è una forma d'arte che portiamo dentro, non soltanto per il nostro piacere personale, ma anche perchè ci rappresenta, e ogni giorno c'è sempre una canzone che parla di noi, dei nostri amori, delle nostre esperienze, del nostro modo di essere e di pensare.

> DAGLI APPUNTI DI STUDENTI.IT TESINA SULLA MUSICA