Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria 2001

Domanda 1 di 56

"Come i fanciulli tremano e temono ogni cosa nelle cieche tenebre, così noi alla luce temiamo talora cose che non sono affatto più temibili di quelle di cui i fanciulli hanno paura e che si immaginano che avvarranno.Questo terrore dell'animo e queste tenebre dunque è necessario che dissipino non i raggi del sole nè i lucenti dardi del giorno, ma la conoscenza razionale della natura"
(Lucrezio, De rerum natura, libro II, v. 56-62)

Quale delle seguenti affermazioni NON È DEDUCIBILE dalle parole di Lucrezio?