Ricorso Test Medicina: novità in arrivo

Di Valeria Roscioni.

Ricorsi e sentenze Test Medicina: i prossimi giorni sono carichi di novità per il numero chiuso e le immatricolazioni in sovrannumero

RICORSO TEST MEDICINA: LE NOVITA’ NON SONO FINITE. L’anno accademico è alle porte, dell’abolizione non si sa ancora niente, eppure la vicenda relativa ai test di Medicina è ancora ben lungi dal dirsi conclusa, e non solo perché di fatto il Miur, proprio in queste ore, ha fatto marcia indietro per quel che riguarda la nota blocca ricorsi. La questione sentenze e ricorsi è infatti un caso decisamente ancora aperto e nei prossimi giorni le già più che agitate acque in cui navigano le aspiranti matricole si muoveranno ancora.

ATTENZIONE! Aggiornamento del 29 ottobre: Ricorso test medicina, la battaglia è finita!

ESCLUSIVO! Intervista a Michele Bonetti (12 ottobre): Ricorso Test Medicina: in gioco il numero chiuso

RICORSO TEST MEDICINA: UN’UDIENZA STORICA. Domani, infatti, sarà un giorno molto importante perché, come ci ha fatto sapere l’Avvocato dell’Udu Michele Bonetti ci sarà un’udienza in cui si deciderà i destino di ben tremila ricorrenti, un numero davvero impressionante e destinato ad entrare nella storia per quel che riguarda i ricorsi relativi al Test di Medicina. Noi, ovviamente, seguiremo tutto da vicino e vi terremo aggiornati in tempo reale.

Da non perdere: Test Medicina: sulla nota blocca ricorsi il Miur fa marcia indietro

TEST MEDICINA: NUOVI RICORSI. La speranza di tutti è sempre la stessa: ottenere dal Tar la tanto sospirata sentenza che renda possibile l’immatricolazione in sovrannumero. Un sogno che ancora molti sono determinati ad inseguire al punto che stanno partendo due nuovi ricorsi: quello promosso dagli avvocati Michele Bonetti e Santi Delia (per cui è possibile richiedere un'informativa personalizzata entro il 15 ottobre), e quello facente capo allo studio degli avvocati Francesco Stallone, Francesco Leone, Gabriele La Malfa Ribolla e Simona Fell (la cui scadenza è invece stata fissata al 20 ottobre).