Test medicina, la facoltà che fa trovare più lavoro

Di Tommaso Caldarelli.

Quali medici lavorano di più dopo un anno dalla laurea?

Qual è l'università italiana in cui studiare medicina è più efficace, fruttuoso? In quale ateneo ci si può preparare ad essere dottori con più speranza di lavorare? Una classifica di questo tipo, molto utile in vista dei test d'ingresso di aprile, è quella elaborata da Ustation, un network di notizie e media universitari, sulla base degli attendibili dati AlmaLaurea.

TEST MEDICINA, LE NEWS

UNIVERSITA' DI SALERNO - Risulta così che l'università in cui gli studenti hanno più possibilità di essere assunti ad un anno dalla fine del corso di studi è quella di Salerno. UniNews24 tutti i dati dello studio UStation.

Secondo lo studio di Ustation, infatti, l'87.5% di quanti si sono laureati in uno dei corsi dell'area medicanell'ateneo campano, a un anno dalla laurea, risultano occupati. Seguono, nella classifica stilata dal portale, il San Raffaele di Milano (86,9%) e gli atenei di Verona (82,3%), Insubria (80,9%) e Trieste (79,1% di occupati).

Secondo l'elaborazione del sito di notizie sugli universitari, l'ateneo di Salerno è particolarmente versato per gli studi medici anche da un altro punto di vista: in media gli studenti a Salerno finiscono di studiare in 5,8 anni, subito prima dei colleghi dell'Università di Modena e Reggio Emilia e del Campus Bio Medico a Roma. Insomma, nel capoluogo campano continua la tradizione di studi di Medicina, iniziata addirittura nel medioevo con la fondazione della Scuola Medica più importante d'Europa, persino prima della fondazione dell'Università di Bologna, la prima dell'era moderna.