Test medicina Cattolica 2017: quando escono risultati e graduatoria

Di Chiara Casalin.

Cosa sapere sulla pubblicazione dei risultati e della graduatoria del test di medicina della Cattolica 2017. Ecco le date da tenere a mente

TEST MEDICINA CATTOLICA 2017: RISULTATI

Un vero record di candidati, quest’anno, per il test di medicina della Cattolica. Gli iscritti alla prova di ammissione 2017 sono ben 8.907: 8330 concorrono per ottenere uno dei 270 posti disponibili per il corso di Medicina e Chirurgia (con un rapporto di circa 1 ammesso ogni 30 candidati) e 577 tenteranno di conquistare uno dei 25 posti per Odontoiatria e Protesi dentaria (con un rapporto di circa 1 ammesso ogni 23 candidati). Visti i numeri è facile immaginare che ci sarà molta attesa per l'uscita dei risultati e della graduatoria del test di medicina della Cattolica 2017, che comunicherà chi è uscito a entrare e chi no. Ora la domanda è: quando vengono pubblicati?

LA PUBBLICAZIONE DEI RISULTATI DEL TEST DI MEDICINA DELLA CATTOLICA 2017

Test medicina Cattolica 2017: risultati e graduatoria
Test medicina Cattolica 2017: risultati e graduatoria — Fonte: ansa

I risultati del test con punteggi e graduatoria sono stati puntualmente pubblicatti giovedì 6 aprile 2017 e resi disponibili nella pagina personale del sistema d’iscrizione on-line di ciascun candidato.
Sempre dal 6 aprile ogni candidato potrà prendere visione del proprio compito d’esame, del numero di risposte corrette, sbagliate e omesse, attraverso la procedura di accesso agli atti on-line accessibile dal portale http://roma.unicatt.it (per accedere dovrete usare il Codice Fiscale come Username e il numero identificativo del bollettino MAV come password).

PUBBLICAZIONE DELLA GRADUATORIA DEL TEST DI MEDICINA DELLA CATTOLICA 2017

La graduatoria di merito nominativa verrà pubblicata invece il 13 aprile 2017, sempre nella pagina personale di ogni candidato.
Vi ricordiamo che tra il 6 aprile e fino al 20 aprile i candidati che risultano “Ammessi” dovranno procedere alla pre-immatricolazione secondo le modalità indicate nel bando di concorso che potete leggere cliccando qui.