Test Medicina 2015: come funzionano le graduatorie della Cattolica?

Di Valeria Roscioni.

Test Medicina Cattolica: scadenze e scorrimenti delle graduatorie 2015. Dopo i risultati, tutto sulle iscrizioni

TEST MEDICINA 2015: COME FUNZIONANO LE GRADUATORIE DELLA CATTOLICA. Per quanto riguarda il Test di Medicina 2015 la situazione delle università statali e di quelle private non potrebbe essere più opposta di così: da una parte gli studenti attendono ancora il bando che stabilirà la gestione del numero chiuso, dall’altra, nel caso della Cattolica e del San Raffaele, i ragazzi conoscono già i risultati delle prove d’accesso e sono alle prese con graduatorie, scadenze e pre-iscrizioni. Per coloro che hanno sostenuto il test di Medicina alla Cattolica, infatti, questi sono giorni importanti in cui è importante capire perfettamente il funzionamento della macchina burocratica se non si svuole rimanere indietro.

TEST MEDICINA: GLI SCORRIMENTI DELLE GRADUATORE 2015. La prima cosa da sapere che coloro che hanno passato il test d’ingresso se non vogliono perdere il posto devono effettuare la pre-iscrizione entro il 30 aprile e, poi, l’immatricolazione nel periodo che va dal primo al 20 luglio. Questo significa che la graduatoria scorrerà due volte secondo le seguenti modalità:

- Il 4 maggio: il bando infatti prevede che: i candidati che non avranno effettualo correttamente la pre-iscrizione “saranno considerati rinunciatari e i posti che risulteranno vacanti saranno messi a disposizione degli altri candidati, secondo l’ordine di graduatoria di merito, a decorrere dal 4 maggio 2015.”

- Il 21 luglio: in questo caso il bando prevede che a partire da questa data “l’Università Cattolica del Sacro Cuore si riserva di procedere all’assegnazione di eventuali posti non ricoperti mediante avvisi di scorrimento della graduatoria di merito pubblicati sul sito http://roma.unicatt.it fino ad esaurimento degli stessi. Le modalità di chiamata e di assegnazione dei posti non ricoperti saranno definite negli avvisi di cui sopra.”

Focus: Test medicina: qual è il punteggio minimo per entrare

TEST MEDICINA CATTOLICA 2015: ASSEGNAZIONE DEI POSTI NON RICOPERTI. Coloro che hanno sostenuto il Test di Medicina 2015 presso l’Università Cattolica devono infine tenere a mente che “La mancata immatricolazione entro i termini previsti dal presente bando, in ogni fase dell’iscrizione, verrà considerata come rinuncia. Tutte le comunicazioni relative all’assegnazione di eventuali posti non ricoperti verranno pubblicate sul sito http://roma.unicatt.it, con valore di notifica ufficiale a tutti gli effetti, sostituendo qualsiasi comunicazione personale.”

Grazie al Gruppo FB numero chiuso Medicina non ti perdi neanche una news: Iscriviti per ricevere gli aggiornamenti