Test farmacia 2017: tutto sul CISIA, date e domande

Di Chiara Casalin.

Test farmacia 2017, le università che aderiscono al CISIA: date, svolgimento, domande, argomenti e correzione

TEST FARMACIA 2017

Alcune delle università italiane in cui sono previsti i corsi di laurea di Farmacia e di Chimica e Tecnologie Farmaceutiche (CTF), hanno deciso, a partire da qualche anno fa, di proporre un test d'ingresso comune. La prova è il CISIA di Farmacia, un test che si svolge contemporaneamente negli atenei solitamente durante la prima settimana di settempre. A partire dal 2017, inoltre, al test CISIA è stata attivata anche la sua versione online, cioè il test TOLC-F.
In questa guida approfondiremo il funzionamento del test CISIA di farmacia dandovi indicazioni sulle università che proporranno questo test d’ingresso, su come si svolgerà la prova e su quali argomenti verteranno le domande.

TEST INGRESSO FARMACIA CISIA

Test farmacia CISIA 2017
Test farmacia CISIA 2017 — Fonte: istock

Il test CISIA di farmacia è una prova cartacea che si svolge presso le sedi indicate dagli atenei. La prova presenta domande a risposta chiusa su argomenti raccolti in cinque diversa aree tematiche.
Le università che per il momento hanno comunicato la loro adesione al test di farmacia CISIA 2017 sono le seguenti:

  • Università di Genova
  • Università di Pisa

Il test Cisia di Farmacia 2017 si svolgerà il 7 settembre alle ore 15.00

DOMANDE TEST CISIA FARMACIA

Il test Cisia di farmacia proporrà 80 domande a risposta chiusa e per rispondere avrete a disposizione 100 minuti di tempo.
I quesiti saranno suddivisi in queste 5 aree:

  • 25 domande di biologia (a cui rispondere in 30 minuti)
  • 25 domande di chimica (a cui rispondere il 30 minuti)
  • 10 quesiti di matematica (a cui rispondere in 15 minuti)
  • 10 domande di fisica ( a cui rispondere in 15 minuti)
  • 10 domande di logica (a cui rispondere in 10 minuti).

TEST FARMACIA CISIA, SIMULAZIONE

>Il Consorzio Cisia fornisce un test di allenamento online per prepararsi al test di ingresso di settembre.
Ad ogni risposta corretta verrà assegnato 1 punto, alle risposte non date 0 punti e per ogni risposta sbagliata vengono sottratti 0,25 punti.
Il punteggio ottenuto nel test di allenamento Cisia per farmacia è un riferimento base. I vari atenei aderenti, infatti, potrebbero decidere di usare modalità di correzione delle domande un po' diverse. Per verificare come verranno corrette le domande vi consigliamo di consultare i siti delle università che aderiscono al test di farmacia Cisia.

Per scoprire di più sul test di Farmacia Cisia visitate il sito ufficiale.