Test Architettura 2014: le domande e le risposte

Di Valeria Roscioni.

Domande test architettura 2014: il file del Miur con i quesiti e le soluzioni corrette

TEST ARCHITETTURA 2014: LE DOMANDE. Il test d’ingresso per la Facoltà a numero chiuso di Architettura è ormai terminato, ma i ragazzi non possono ancora tirare un sospiro di sollievo: neanche il tempo di uscire dall’aula e già molti di loro hanno subito iniziato a pensare ai risultati. Fortunatamente il Miur, come già accaduto per Medicina e per Veterinaria, ha pubblicato il test integrale con tutte le domande e le risposte esatte.

IMPERDIBILE: Test architettura 2014: le domande e le risposte esatte

TEST ARCHITETTURA 2014 ONLINE: svolgilo e scopri quanto hai preso

Ecco, invece, le indiscrezioni che si erano avvicendate nel corso del pomeriggio successivo alla prova

DOMANDE TEST ARCHITETTURA 2014: SI' A STORIA NO A CULTURA GENERALE. Nessuna disperazione in corso e, almeno per il momento, nessuna protesta riguardante eventuali errori del Miur (come invece è accaduto per la domanda 32 del Test di Medicina e Chirurgia, ormai un vero e proprio caso mediatico). A prevalere è, come si legge, un clima piuttosto rilassato, almeno sui social network. A far tribolare gli aspiranti architetti sembra essere stata soprattutto la sezione dedicata alla cultura generale mentre le domande di storia non si sono rivelate poi così complicate (anche se qualcuno cinguetta accorato alla ricerca della data esatta della battaglia di Lipsia).

CRONACA DELLA GIORNATA : Test architettura 2014 - il live

DOMANDE TEST ARCHITETTURA 2014: LE MATERIE SCIENTIFICHE. Mentre su Twitter impazza il tam tam sulle domande umanistiche (si parla di Unione Europea, ascesa di Hitler, Primavere araba e Costituzone), qualcuno confessa che matematica e fisica sono state addirittura lasciate in bianco (scelta, tra l'altro, molto saggia dato che per ogni risposta errata vengono stottratti 0,4 punti dal risultato totale)

TEST ARCHITETTURA 2014: LE DOMANDE E LE RISPOSTE ESATTE. Per avere l’effettivo polso della situazione, però, bisognerà comunque attendere la pubblicazione del file ufficiale del Ministero della Pubblica Istruzione.