Tessuto Nervoso

Di Redazione Studenti.

Qual'è la funzione del tessuto nervoso? Quali funzioni ha? Querste ed altre domande sono spiegate in questo articolo

a funzione del tessuto nervoso è il trasporto di uno stimolo elettrico.
L’unita funzionale di questo tessuto è il neurone, una cellula capace di convertire un messaggio chimico in impulso elettrico.
Questo, grazie ad un potenziale di membrana dovuto ad un flusso di ioni attraverso le pompe sodio-potassio.

Le principali funzioni del tessuto nervoso sono:

        • collegamento elettronico
        • integrazione di segnali esterni ed interni
        • elaborazione di risposte ad uno stimolo

Differentemente dal sistema endocrino il sistema nervoso è caratterizzato da una velocità di collegamento e di risposta.
Il neurone si presenta come una cellula asimmetrica poiché ad una estremità riceve lo stimolo dall’altra lo trasmette.
I neuroni sono cellule dalle caratteristiche morfologiche e funzionali molto particolari.

Hanno un corpo cellulare, detto soma o pirenòforo, dal quale si dipartono uno o più prolungamenti diversi, i dendriti e i neuriti, che si distinguono per alcune particolarità morfologiche e soprattutto per la direzione secondo cui viaggia in essi l’impulso nervoso: nei dendriti viaggia in senso centripeto (verso il pirenoforo), nei neuriti viaggia in senso centrifugo.

Tutti i neuroni hanno un solo neurite, ma possono avere anche molti dendriti.
Su questa base si distinguono tre tipi di neuroni: unipolari se possiedono il solo neurite e nessun dendrite; bipolari se possiedono il neurite e un solo dendrite, e multipolari se, oltre al neurite, posseggono più di due dendriti.

I neuroni sono organizzati in catene neuronali, cioè prendono contatto gli uni con gli altri per mezzo delle estremità dei neuriti, dove si trovano particolari giunzioni dette sinapsi.
Le cellule gliali hanno funzioni trofiche e di sostegno nei confronti dei neuroni, oltre a partecipare alla loro attività.