Tesine e percorsi esami di maturità 2015: tutto quello di cui hai bisogno

Di Valeria Roscioni.

Se anche per te è giunto il momento di pensare alla tesina per la maturità qui troverai tutto ciò che ti serve

SCRIVERE UNA BUONA TESINA - La prima impressione, spesso, è quella che conta. Per questo alla maturità è importantissimo fare immediatamente una buona impressione alla commissione il giorno dell'orale iniziando il colloquio con il piede giusto, alias con una tesina o con un percorso funzionante e ben scritto. Magari che sia persino appassionante e che riesca a coinvolgere i professori. Non sai come fare? Non sei certo che il lavoro svolto fin'ora ti porti ad ottenere un buon voto? Ti manca qualche collegamento? Non preoccuparti: ci pensiamo noi.

Le regole d'oro per scrivere una buona tesina

COME FARE UNA BUONA TESINA - Se la tua tesina per la maturità è ancora in alto mare oppure non sei convinto di come stai sviluppando i tuoi collegamenti ti serve qualche consiglie per scrivere una buona tesina. Ti sembra una cosa difficle? Non scoraggiarti. Per fare un buon lavoro e fare una bella figura all'orale della maturità basta procedere per fasi.

Fase uno: La prima domanda che devi farti è: meglio il percorso o la tesina? Essere indecisi è più che naturale e, quindi, noi abbiamo pensato ad una piccola guida che ti spieghi la differenza tra queste due diverse tipologie di lavoro aiutandoti a scegliere. La trovi QUI

Fase due: la tematica. Anche in questo caso la scelta spetta solo ed esclusivamente a te: pensa a un argomento che ti piaccia o su cui ti senti ferrato e mettiti immediatamente all’opera.

TESINA PER LA MATURITA': Sei a corto di idee? Clicca qui

Fase tre: il momento della stesura. Deciso il tema principale non ti resta che partire alla ricerca del collegamento perfetto. Ecco come fare

Fase quattro: una volta scelti i contenuti è il momento di curare la presentazione. Se hai scelto di utilizzare PowerPoint ma non sei molto pratico puoi approfittare dei nostri consigli:

Come si fa una tesina in PowerPoint

Gli errori da evitare quando si fa una presentazione in PowerPoint

Fase cinque: ripeti ad alta voce come se fossi di fronte alla commissione e verifica di riuscire ad esporre il tuo lavoro al meglio. Non sai come fare? CLICCA QUI

A questo punto dovresti avere in mano la tesina perfetta, ma non sempre le cose vanno come dovrebbero, vero? Se per qualche ragione hai ancora bisogno del nostro aiuto scopri S.O.S TESINE il servizio di Studenti.it che trova una soluzione ad ogni tuo problema.