Tesina maturità: cosa succede se la commissione scopre che è copiata

Di Chiara Casalin.

Cosa succederebbe se la commissione scoprisse che una tesina per la prova orale di maturità è stata copiata o è piena di copia e incolla? Ecco cosa potrebbe capitare

TESINE PER LA MATURITA' - Vi siene mai chiesti cosa potrebbe succedere se all'esame di maturità la commissione scoprisse che una tesina è stata copiata del tutto o che il maturando non ha fatto altro che copiare e incollare qua e là pezzi di testo presi da internet? Se pensate che i professori non potrebbero mai accorgersene sbagliate, e le conseguenze ci sono! Maturità 2016 gruppo Facebook: iscriviti subito e resta aggiornato su tutte le novità.

Da non perdere: Tesine maturità: centinaia di percorsi svolti per tutte le scuole

FONTI PER LA TESINA DI MATURITA' - Per fare una buona tesina di maturità bisogna saper trovare delle fonti e degli spunti da utilizzare per scrivere qualcosa di originale e supportare il proprio punto di vista. Ma attenzione, queste fonti devono essere citate e presentate in modo critico. Fare copia incolla dalla Rete infatti può portare essenzialmente a due conseguenze negative.

IDEE PER UNA TESINA ORIGINALE: Maturità: otto anni anniversari perfetti per una tesina unica

COSA SUCCEDE SE LA TESINA E' COPIATA - Se i professori scoprono che la tesina multidiscipliare è copiata prima di tutto farete una figuraccia davanti a tutta al commissione, che di certo non vedrà di buon occhio il fatto che non vi siate impegnati per creare il vostro elaborato. Il copia incolla selvaggio poi porterà delle conseguenze al vostro voto d'esame.

Guarda anche: Tesine maturità per tutte le scuole

La commissione infatti nel migliore dei casi non terrà conto dell'elaborato, mentre in casi peggiori darà una valutazione negativa che influirà sul voto finale. Attenzione quindi, cercate sempre di impegnarvi e creare una tesina originale! Se state cercando qualche idea potete trovare dei percorsi già svolti per tutte le scuole nella gallery qui sotto!