Il Ministro Profumo pensa alla settimana corta a scuola: ti piacerebbe?

Il Ministro dell'Istruzione rilancia la proposta di chiudere le scuole il sabato per dare la possibilità ai ragazzi di vivere di più: ti piacerebbe andare a scuola solo 5 giorni a settimana?

di Barbara Leone 16 gennaio 2012
Non è la prima volta che si parla di settimana corta a scuola. Se ne era già parlato durante l'attuazione della riforma scolastica dell'ex Ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini: con la riduzione delle ore scolastiche settimanali, infatti, era stata avanzata l'ipotesi di ridurre i giorni di scuola settimanali a 5 dagli attuali 6. Ed ora il Ministro Francesco Profumo torna a parlare di questa possibilità. L'attuale Ministro, infatti, nelle scorse settimane ha dichiarato che "nel nostro futuro c'è una scuola a cinque giorni, in cui i ragazzi vivano di più". Profumo vorrebbe quindi estendere quello che già avviene nelle scuole materne ed elementari anche alle scuole medie e a quelle superiori.

DAI LA TUA OPINIONE: Il Ministro Profumo propone la settimana corta a scuola: sei d'accordo?

studenti_passeggianoCinque giorni di scuola ed un intero weekend libero, per permettere ai ragazzi di avere più tempo libero per divertirsi e coltivare le proprie passioni al di fuori della scuola. In questo modo anche le famiglie sarebbero più libere di organizzare gite più lunghe nei due giorni liberi. E ne trarrebbe beneficio anche l'economia nazionale. Il problema principale, per attuare questa proposta, è quello delle ore settimanali da svolgere a scuola. La settimana corta, infatti, non porterebbe ad una ulteriore riduzione delle ore scolastiche, ma ci sarebbe solo una divisione delle ore del sabato negli altri giorni della settimana.

FAI IL TEST: Quanto sei mondano?

Quindi agli studenti sarebbe richiesto, per poter avere il sabato libero, un maggiore impegno durante la settimana. La settimana corta risulta quindi difficile da attuare per tutte le scuole che hanno un monte orario settimanale alto (tra le 36 e le 37 ore). Mentre per gli istituti con circa 30 ore settimanali la proposta sarebbe più facile da attuare. Tu cosa ne pensi? Saresti disposto a restare a scuola più tempo durante la settimana (magari facendo anche dei rientri pomeridiani) per avere il sabato libero o preferisci suddividere le ore settimanali su 6 giorni in modo da avere sempre i pomeriggi liberi?

FORSE TI INTERESSA ANCHE: 
- Un anno di scuola in meno: tutti fuori a 17 anni
- Scopri tutti i nuovi licei
- Scopri tutti i nuovi istituti tecnici
- Scopri tutti i nuovi istituti professionali

Sondaggio

caricamento in corso...

Ti è piaciuto questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato? ..

Seguici su Facebook Seguici su Twitter
Pagina generata il 2016.08.26 alle 05:21:00 sul server IP 10.9.10.108