Scuola, dal Miur 103 milioni di euro per libri gratuiti

Il Ministero dell'Istruzione mette a disposizione fondi alle Regioni per garantire il diritto allo studio per i meno abbienti: in via di pubblicazione il provvedimento con i dettagli

di Barbara Leone 13 luglio 2012
Ogni anno le spese per i libri scolastici sono molto alte e riuscire a sostenerle non è semplice per tutte le famiglie italiane. E così spesso si deve ricorrere ad alcune alternative: farsi prestare i libri da amici o parenti oppure andare a cercarli nei mercatini dei libri usati, dove si possono acquistare con forti sconti. Inoltre dal prossimo anno molte scuole dovrebbero introdurre i libri digitali, che, secondo il Ministro Profumo, permetteranno alle famiglie di risparmiare molto sulla spesa destinata ai libri di testo. Ma il Ministero dell'Istruzione ha pensato anche a qualcosa in più.

Le ultime news sulla scuola >>

mappamondo_libriAmmontano infatti a 103 milioni di euro le risorse che il Ministero ripartirà tra le Regioni per la fornitura gratuita, nel prossimo anno scolastico 2012/2013, dei libri di testo per gli alunni meno abbienti delle scuole dell'obbligo e delle secondarie superiori. Il provvedimento, attraverso cui le risorse saranno assegnate alle Amministrazioni locali, è in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale e sul sito del Miur (www.istruzione.it).



Caricamento in corso: attendere qualche istante...

0
Commenti

Chiudi
Aggiungi un commento a Scuola, dal Miur 103 milioni di euro per libri gratuiti...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori

Ti è piaciuto questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato? ..

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Iscriviti alla newsletter
Pagina generata il 2014.12.23 alle 06:07:55 sul server IP 10.9.10.107