Come prendere 10 a scuola in 10 mosse

Ecco una guida in 10 mosse per prendere voti alti a scuola

di Barbara Leone 14 luglio 2014
COME PRENDERE 10 A SCUOLA - Per ottenere ottimi risultati alla fine dell'anno scolastico è importante impegnarsi sin dal primo giorno di scuola. Infatti, come recita il famoso detto, "chi ben comincia è a metà dell'opera". Se vi state chiedendo "come faccio a prendere 10 nel compito o nell'interrogazione?", noi di Studenti.it vi diamo una semplice guida in 10 mosse da seguire per puntare al "10 e lode".
Per ottenere buoni voti infatti bisogna cercare di portare avanti un programma di studio ben preciso per non restare indietro con gli argomenti da studiare e per essere sempre preparati ad affrontare interrogazioni e compiti. Ma anche l'atteggiamento è molto importante. Vuoi ottenere il massimo da questo anno scolastico? Leggi i consigli su cosa fare per avere successo a scuola.

Da non perdere: rientro a scuola, ecco tutto quello che ti serve sapere

Come prendere 10 a scuola1 - Dormire bene: arrivare a scuola riposati è fondamentale per la memoria e per l'attenzione necessaria per affrontare le ore di lezione. Dormendo troppo poco, avrete poi sonno in classe ed il vostro livello di attenzione sarà estremamente ridotto. Inoltre, secondo uno studio recente, una riduzione delle ore di sonno nell'età infantile ed adolescenziale può comportare risultati negativi nella pagella alla fine dell'anno. Quindi cercate di non andare a dormire troppo tardi la sera, facendo le "ore piccole" davanti alla tv o al computer.

Focus: La guida per un'interrogazione di successo

2 - Scegliere un compagno di banco bravo che all'occorrenza possa dare una mano: non dovete pensare di non studiare e di sfruttare sempre il compagno di banco, ma in caso di necessità un aiuto dal proprio compagno di classe può essere utile. Come può servire studiare insieme ed aiutarvi a vicenda per gli argomenti che non avete ben capito.

Leggi anche: Come essere felice a scuola

3 - Scoprire gli argomenti su cui i prof sono fissati e prepararli bene. Non farsi mai "sgamare" impreparati su quelli! Ogni professore ha spesso argomenti preferiti ed una domanda su quei temi può sempre capitare. E' quindi importante conoscerli bene. Vuoi sapere quali sono le domande ricorrenti dei tuoi insegnanti? Scoprilo nel Cercaprof.

4 - Non vergognarsi di non aver capito: se qualcosa non è chiaro fatelo presente. Oltre a chiarirvi le idee darete l'immagine di una persona partecipativa ed intelligente (ovviamente dipende dalla domanda!). Inoltre meglio chiedere chiarimenti subito al prof piuttosto che, magari, farsi trovare impreparati all'interrogazione e giustificarsi dicendo "Nono lo avevo capito!".

Da non perdere: Come diventare i preferiti dei professori

5 - Stare attenti in classe e prendere appunti durante le lezioni: molti studenti preferiscono pensare ad altro mentre l'insegnante spiega (ascoltare la musica sull'iPod, mandare sms agli amici e così via), ma prestare attenzione alle spiegazioni e prendere appunti è molto importante per ottenere buoni risultati. A casa potrete poi semplicemente ripassare la lezione rileggendo gli appunti ed integrandoli con il libro di testo, ma sarete avvantaggiati con lo studio e la preparazione della materia. 

6 - Non restare indietro con il programma: ci sono studenti che, dopo essere stati interrogati, smettono di studiare fino alla prossima interrogazione. E' sbagliato! In questo modo si accumuleranno troppi argomenti da studiare ed il rischio di restare indietro con il programma sarà veramente troppo. Meglio svolgere i compiti e studiare la lezione giorno per giorno, in modo da non dover fare le nottate di studio per cercare di recuperare prima che sia troppo tardi. Devi prepararti su un argomento particolare? Cerca tra i nostri appunti.

Focus: Il calendario dell'anno scolastico 2014-2015

7 - Dimostrare interesse verso la materia: non c'è niente di peggio di uno studente che passa il tempo della lezione a pensare ad altro, mostrando all'insegnante di non essere per niente interessato alla sua materia. I prof apprezzano gli studenti che interagiscono con loro, che sono sempre pronti a fare domande o ad impegnarsi in attività extra-scolastiche legate alla propria materia e che svolgono ricerche per approfondire le lezioni.

8 - Presentarsi alle interrogazioni e ai compiti in classe: cercate di non saltare (se non per motivi importanti) le verifiche durante l'anno scolastico. Pensare di non presentarsi a scuola il giorno di un compito in classe o di una interrogazione, senza un motivo valido, può essere molto controproducente: il prof può farsi una cattiva idea su di voi e, a volte, sarà difficile farlo ricredere sul vostro conto.

Leggi anche: Compiti a casa, ecco come organizzarsi al meglio

9 - Mantenere un atteggiamento corretto: l'educazione è molto importante. E dovrete dimostrarla anche ai vostri prof. Cercate di non rispondere in maniera maleducata se un prof vi sgrida per qualche motivo e ricordatevi che anche il voto in condotta alla fine dell'anno sarà molto importante. Farsi rovinare la media scolastica per un atteggiamento arrogante sarebbe veramente un peccato. Mostratevi quindi sempre rispettosi nei confronti degli insegnanti e dell'istituto (non pensate di poter distruggere il materiale scolastico a vostro piacimento). 

10 - Impegnarsi trovando il tempo per qualche distrazione: per ottenere ottimi risultati è senza dubbio importante studiare molto ed impegnarsi durante tutto l'anno scolastico. Ma non pensate di dover passare ore ed ore sui libri senza potervi svagare un po'. Se vi sentite stanchi, prendetevi una pausa: non serve a niente stare sui libri se la testa è da un'altra parte. Potete uscire con gli amici per qualche ora, prima di rimettervi a studiare, oppure andare in palestra, anche l'attività fisica è importante! Fate qualcosa che vi piace e vedrete che, nel momento di rimettervi sui libri, sarete più pronti ad affrontare lo studio.

Sondaggio

caricamento in corso...
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

24
Commenti

Pagina 1 di 2:
1 2 > »
chiara martedì, 23 settembre 2014

non riesco a spiegarmi

Io nella verifica scritta non riesco ad esprimermi invece a voce si aiutoooo

n° 8
giorGia mercoledì, 19 novembre 2014

R: non riesco a spiegarmi

Francesco romagnoli

riro mercoledì, 19 novembre 2014

R: non riesco a spiegarmi

Devi ripassare sempre

Non chiedetelo giovedì, 10 aprile 2014

Grazie

Sono sicuro che funzionerà grazie mille

n° 7
sofia venerdì, 14 marzo 2014

studia!

Bello!a me ha funzionato alla grande!grz a queste "notizie"ho,preso un 8 nell'interrogazione di italiano

n° 6
giorGia mercoledì, 19 novembre 2014

R: studia!

Miao bau bau miao io io mese ghjgvj

io sono qui martedì, 11 febbraio 2014

studia!

ciao miao bau bau studia miaaaaaaaaaao

n° 5
serena lunedì, 3 febbraio 2014

come avere bei voti a scuola

A me ha funzionato !Provate lo anche voi

n° 4
giorGia mercoledì, 19 novembre 2014

R: come avere bei voti a scuola

Già perche i primi della classe sanno come risolvere i problemi

Chiudi
Aggiungi un commento a Come prendere 10 a scuola in 10 mosse...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori
Pagina 1 di 2:
1 2 > »

Ti è piaciuto questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato? ..

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Iscriviti alla newsletter
Pagina generata il 2014.11.28 alle 02:21:20 sul server IP 10.9.10.108