Libri, web e magiche pozioni

Per superare l'esame di maturità gli studenti si affidano ai metodi tradizionali ma anche al web ed alla scaramanzia. Ecco a cosa si preparano i primi maturandi della riforma Fioroni

di 7 maggio 2007
L'inizio degli esami di maturità si avvicina e gli studenti si organizzano. Allo studio tradizionale si affianca quello attraverso il web grazie a tutti i servizi online che Studenti.it offre ai maturandi, i quali possono navigare nel mare di 40.000 file didattici da consulare e scaricare gratuitamente ma anche accedere a servizi come come il tutor via sms o il traduttore di latino.
Da quest'anno, inoltre, per aiutare i giovani nello studio, abbiamo creato la sezione "materie" che racchiude le aree didattiche di Latino, Greco, Matematica, Psicopedagogia, Ragioneria, Economia, Chimica e Fisica, anche queste di consultazione gratuita ed in cui gli studenti possono fornire il loro contributo.

Ma siccome non si vive di sola realtà e concretezza ed anche l'illusione e la magia vogliono la loro parte... anche per il 2007 i maturandi si cimenteranno in quei riti scaramantici tipici della loro città, della loro scuola, della loro classe: c'è stato chi, per "festeggiare", ha "schioccato 100 baci a chi gli pare", "chi ha fatto cento giri di qualunque cosa", "chi ha salito scale in ginocchio" o "si è mosso su una gamba sola", chi ha sommerso la propria scuola di sale" o chi, come a Chieti, si è raccomandato al proprio santo protettore e a pochi giorni dall'esame è andato a San Gabriele a far benedire gli oggetti che avrebbe usato durante le prove.

E quest'anno cosa faranno gli studenti per aggiudicarsi i favori della Dea Fortuna? Lascia un messaggio nel forum

Ti è piaciuto questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Seguici su Facebook Seguici su Twitter
Pagina generata il 2016.08.31 alle 18:04:57 sul server IP 10.9.10.101