Orale Maturità 2016: i consigli per superare il colloquio

Maturità 2016, esame orale: come affrontare la commissione. Tutte le risorse utili e i consigli per affrontare l'ultima prova dell'Esame di Stato

di Redazione 27 giugno 2016

 

Il colloquio orale è una delle tappe più insidiose della Maturità 2016: il pericolo di sbagliare è sempre dietro l’angolo e, se non si arriva preparati e non si conoscono le giuste tattiche, si rischia di andare nel pallone.
Per questo motivo noi di Studenti.it abbiamo deciso di darti alcune dritte per affrontare con tranquillità e superare l’esame orale di Maturità: segui la nostra guida.


1. Tutto sul colloquio orale di Maturità
2. Orale Maturità: il ripasso delle materie
3. Orale Maturità: consigli per affrontare il colloquio
4. Guide e risorse per prepararsi all’orale di Maturità

 

1. TUTTO SUL COLLOQUIO ORALE DI MATURITÀ

Il colloquio orale è l'ultimo scoglio che i maturandi devono affrontare prima dire addio definitivamente alla commissione e all'ansia da voto. Questo, però, non significa che faccia meno paura delle prove scritte, anzi. L'esame orale, che assomiglia ad una vera e propria interrogazione, dura in media circa 40 minuti (ma può durare meno se la commissione è stanca oppure parecchio di più se la commissione è particolarmente esigente). Come per le altre prove, è necessario arrivare a questa fase lucidi e riposati. L’orale si dividerà in 3 parti:

1. Esposizione della tesina. Per prima cosa che ti sarà chiesto di illustrare il percorso pluridisciplinare concordato con i tuoi professori e sul quale avrai lavorato fino a quel momento. Iniziare con un argomento che ti è familiare è un buon punto di partenza tutto a tuo vantaggio.
2. Domande della commissione. Poi sarà il turno della commissione: materia per materia sarai sottoposto ad una specie di interrogazione che potrà vertere sull’intero programma di quinta superiore.
3. Correzione degli scritti. L’ultima parte dell’esame orale sarà costituito dalla correzione degli scritti di Maturità, dalla quale potrebbero scaturire ulteriori domande.

Per saperne di più sull’orale di Maturità, consulta la nostra guida:

- Colloquio orale di Maturità: tutto su domande, commissari esterni e tesina

 

2. ORALE MATURITÀ: IL RIPASSO DELLE MATERIE

Maturità 2016: i consigli per superare l'esame orale

L’orale di Maturità, così come la terza prova, testerà la tua conoscenza delle diverse discipline di quinta superiore. Si tratterà di una sorta di maxi-interrogazione, con l’unica differenza che le nozioni che dovrai tenere a mente saranno davvero tante. Per questo è importante arrivare ben preparati, nonostante il poco tempo a disposizione. Come? Segui questi consigli:

1. Fai un elenco degli argomenti da ripassare
Programmi delle varie materie alla mano, comincia a fare un elenco dei vari argomenti che devi ripassare. Comincia dalle materie che non hai rivisto per la terza prova, come ad esempio italiano e la disciplina caratterizzante che hai incontrato al secondo scritto. Spunta tutto quel che hai già ripassato: gli dedicherai del tempo solo alla fine.

2. Crea una tabella di marcia
Il secondo passo da fare è quello di creare una tabella di marcia. Su un foglio, suddividi lo studio da affrontare nei giorni che ti separano dal tuo colloquio orale, lasciando – se possibile – almeno un giorno libero.

3. Utilizza schemi, riassunti e mappe concettuali
Il tempo a tua disposizione non sarà moltissimo perciò cerca di non ripassare dal libro pagina per pagina, ma utilizza schemi, riassunti e mappe concettuali che dovrai aver preparato con un po’ di anticipo, magari durante l’anno. Se sei a ridosso dell’esame e non disponi di questi mezzi, in questa guida troverai tantissimi riassunti del programma di quinta superiore. Altrimenti puoi sempre cercare tra i nostri appunti.

4. Preparati sulla tesina
Una mezza giornata dovrai dedicarla esclusivamente alla tesina di Maturità. Costituirà il tuo biglietto da visita per il colloquio orale e, perciò, non puoi permetterti di sfigurare. Preparati un bel discorso di circa 10 minuti, cronometrati più volte, stampa la tesina e le mappe concettuali per te e per i commissari.

5. Vai ad assistere agli orali dei tuoi compagni di classe
Un ottimo modo per arrivare preparati agli orali di Maturità è quello di… studiare il nemico! Se non sei il primo a dover affrontare il colloquio, il consiglio che possiamo darti è quello di andare ad assistere agli orali dei tuoi compagni di classe e segnarti le domande.

6. Cerca di prevedere le domande della commissione

Una volta ultimato il ripasso generale, cerca di concentrati su quelle che potrebbero essere le domande della commissione. Come fare a prevederle? Dai un’occhiata qui:
- Come scoprire le domande dei commissari all'orale di Maturità

7. Metti alla prova le tue conoscenze

Non ti resta che verificare che tu sia veramente pronto ad affrontare l’orale. Una buona idea è quella di vederti con un tuo compagno e interrogarvi a vicenda. Oppure, se non hai voglia di vedere alcun essere umano, puoi affrontare i nostri test di Maturità.

8. Prepara gli argomenti a piacere
Ultimo step da compiere è quello di preparare per ogni materia un argomento a piacere, diverso da quello portato in tesina. Nel caso ti si presentasse questa ghiotta occasione, non vorrai lasciartela sfuggire così, vero?

9. Riposa

Il giorno prima dell’orale cerca di riposarti: ormai quel che fatto è fatto e ammazzarti di studio bevendo caffè sarà solo controproducente. Rischierai, infatti, di arrivare con i nervi ipertesi e di avere un vuoto di memoria durante il colloquio.

 

3. ORALE MATURITÀ: CONSIGLI PER AFFRONTARE IL COLLOQUIO

Come affrontare il colloquio orale vero e proprio? Una volta che ti troverai di fronte alla commissione, l’ansia e il panico potrebbero avere la meglio sulla tua preparazione. Per far sì che questo non accada, segui i nostri consigli:

  • Vestiti in maniera adeguata. Bando alle scollature estreme, a cosce e spalle scoperte e alle infradito. L’abito non fa il monaco ma, forse, aiuta il maturando. Qui trovi dei consigli per vestirti in maniera corretta all’orale di Maturità
  • Distribuisci la mappa concettuale. Prima di iniziare l'esposizione distribuisci ad ogni commissario una mappa del tuo percorso affinché chi ti ascolta possa seguire meglio il tuo discorso senza interromperti o guardarti con aria interrogativa.
  • Ripeti la tesina con sicurezza. L’hai scritta tu, hai scelto l’argomento e hai fatto tutti i collegamenti. L’hai ripetuta più e più volte perciò non puoi sbagliare. Non farti intimidire dal fatto di essere seduto di fronte a 7 professori ma, semplicemente, guarda la tua mappa concettuale e comincia a ripetere.
  • Mantieni un tono di voce alto e sicuro. Cerca di non tremare e non mangiarti le parole: i professori potrebbero prenderlo come un segno di scarsa preparazione mentre per te è una semplice questione di imbarazzo. Scandisci bene ogni parola e tieni un tono di voce che si possa ben udire: ti aiuterà ad avere maggiore consapevolezza di quello che stai dicendo.
  • «E se non so rispondere a una domanda?». Se non conosci la risposta, non arrampicarti sugli specchi: ammetti con molta serenità la tua lacuna e chiedi se, gentilmente, i professori possono farti una ulteriore domanda. La cortesia è sempre molto gradita dalla commissione.

4. GUIDE E RISORSE PER PREPARARSI ALL’ORALE DI MATURITÀ

Hai bisogno di ulteriori consigli? Qui trovi tutte le nostre guide sul colloquio orale di Maturità per aiutarti a risolvere ogni tipo di dubbio!

Le guide per presentare una tesina perfetta


Tesine per l'orale della maturità

Le guide per conquistare i prof alla prova orale

 

I quiz per il ripasso finale in vista dell'orale

 

Sei pronto per l'orale? Scoprilo con i test

(Foto: 01 Distribution)

 

Caricamento in corso: attendere qualche istante...

2715
Commenti

Pagina 1 di 209:
1 2 3 4 5 6 > »
Informarsi.net sabato, 5 luglio 2014

Gli esami sono uno stress ?

"Gli esami non finiscono mai" ...
Sei uno studente sereno, tranquillo, capace di affrontare con padronanza il momento degli esami senza lasciarti prendere dal panico o, piuttosto, sei ansioso, ti lasci spaventare da cose di poca importanza che ti sembrano insormontabili, oppure ti senti fortemente in colpa per non aver studiato a sufficienza nel passato ? Quale è il tuo stato d'animo in occasione di un esame ?
Come ti comporti ?
Scoprilo con questo test, 17 domande per avere una misura abbastanza precisa del modo in cui riesci a vivere il momento degli esami ...

"GLI ESAMI SONO UNO STRESS ?"
http://informarsi-online.blogspot.it/

n° 1044
Giada mercoledì, 24 giugno 2015

R: Gli esami sono uno stress ?

Siii!

... mercoledì, 24 giugno 2015

R: R: Gli esami sono uno stress ?

> Siii!

Fammi indovinare: tu devi essere la più sveglia della classe, sbaglio?

OCCHIO ALLA TRUFFA! sabato, 5 luglio 2014

R: Gli esami sono uno stress ?

> "Gli esami non finiscono mai" ...
> Sei uno studente sereno, tranquillo, capace di affrontare con padronanza il momento degli esami senza lasciarti prendere dal panico o, piuttosto, sei ansioso, ti lasci spaventare da cose di poca importanza che ti sembrano insormontabili, oppure ti senti fortemente in colpa per non aver studiato a sufficienza nel passato ? Quale è il tuo stato d'animo in occasione di un esame ?
> Come ti comporti ?
> Scoprilo con questo test, 17 domande per avere una misura abbastanza precisa del modo in cui riesci a vivere il momento degli esami ...
>
> "GLI ESAMI SONO UNO STRESS ?"
> http://informarsi-online.blogspot.it/

Ragazzi, non fatevi fregare da questo smarre da 4 soldi: si tratta di una T-R-U-F-F-A!

dade lunedì, 30 giugno 2014

Orale

Salve, volevo sapere quanti punti danno al momento della firma all'orale, visto che alcune fonti mi dicevano 10, altre 8. Grazie.

n° 1043
Io domenica, 29 giugno 2014

oralee

Ho 56 punti tra punti di credito e gli scritti! ce la posso fare? :(

n° 1042
marco mercoledì, 24 giugno 2015

R: oralee

dovresti essere bocciato solo per la domanda che hai fatto, a meno che non sia stata ironica
maturo = zero

TU domenica, 29 giugno 2014

R: oralee

> Ho 56 punti tra punti di credito e gli scritti! ce la posso fare? :(

Ad arrivare a 60??? Assolutamente no: 4 punti sono troppi!!!

marco giovedì, 26 giugno 2014

orale

ragazzi ho fatto tutto l'anno studiando e sbattendomi media del 7.2 poi agli scritti sono andati non troppo bene.. 26 punti e ho 15 crediti.. me ne mancano 19 per la sufficienza.. cosa dite ce la faccio all'orale??

n° 1041
riy mercoledì, 29 giugno 2016

R: orale

ciao marco ho la tua stessa situazione, ce l'hai fatta alla fine?

tamara martedì, 25 giugno 2013

maturità

ciao io o pre 29 punti agli iscritti volevo sapere se è grave o 14 crediti ... ce la farò :((

n° 1040
andrea mercoledì, 26 giugno 2013

R: maturità

Se scrivi HO senz'h non so quante speranze tu possa avere

pellegrino mercoledì, 26 giugno 2013

R: R: maturità

> Se scrivi HO senz'h non so quante speranze tu possa avere

...per non parlare di "agli Iscritti" e "pre"...

claudio martedì, 9 settembre 2014

R: R: R: maturità

> > Se scrivi HO senz'h non so quante speranze tu possa avere
>
> ...per non parlare di "agli Iscritti" e "pre"...

non mi sembra cosi

Chiudi
Aggiungi un commento a Orale Maturità 2016: i consigli per superare il colloquio...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori
Pagina 1 di 209:
1 2 3 4 5 6 > »

Ti è piaciuto questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Seguici su Facebook Seguici su Twitter
Pagina generata il 2016.07.25 alle 22:07:14 sul server IP 10.9.10.102