Università: Odontoiatria in Spagna, una scelta vincente

Di Marta Ferrucci.

Tutto quello che c’è da sapere per accedere al corso di Laurea senza test d’ingresso ed ottenere un titolo valido in Italia e in tutta Europa

ODONTOIATRIA ALL'ESTERO - Stipendi alti, gratificazione professionale, disoccupazione bassa e grandi potenzialità di crescita: tutte queste caratteristiche fanno della professione del dentista odontoiatra una delle migliori e più vantaggiose carriere da intraprendere.

In Italia sempre più studenti scelgono questo percorso di studi. Per l’anno accademico 2015/2016, però, i posti a disposizione per il corso di Laurea in Odontoiatria in tutta Italia sono solo 792. La competizione è alta e sono tanti i candidati che, pur essendo motivati e preparati, non riusciranno ad accedere al corso. Che fare allora?

IN SPAGNA SENZA TEST DI AMMISSIONE - Non bisogna rinunciare al proprio sogno, per realizzarlo basta andare in Spagna dove è possibile accedere al corso di Laurea in Odontoiatria senza dover sostenere il test d’ingresso. Basta richiedere all’ente designato dal Ministero dell’Educazione spagnolo (www.uned.es) la Credencial, ovvero l’omologazione del proprio diploma di scuola superiore al sistema educativo spagnolo. Attraverso la Credencial, si può fare direttamente domanda di ammissione al corso di Laurea in Odontoiatria nelle università spagnole.

TITOLO RICONOSCIUTO IN ITALIA E IN TUTTA EUROPA - Ma perchè proprio la Spagna? Fuori dall’Italia, infatti, ci sono molti Paesi che offrono corsi di Laurea in Odontoiatria. Scegliendo la Penisola Iberica, però, si ha la garanzia che il titolo di studi venga riconociuto in Italia ed Europa. Lo stesso non si può dire per titoli rilasciati in altri Paesi come, per esempio, quelli dell’est Europa, dove la trafila per il riconoscimento della laurea in Italia sembra essere molto più lunga e difficoltosa.

In Spagna, il sistema di crediti universitari europei ECTS garantisce la validità del titolo in tutti i Paesi dell’UE. La Spagna, inoltre, offre una serie di vantaggi da tenere in considerazione: innanzitutto la lingua, che per gli italiani risulta particolarmente semplice da imparare e che, una volta appresa, è utilissima, essendo la seconda lingua più diffusa al mondo.

Questo Paese, inoltre, offre un sistema educativo di prestigio oltre ad un clima mite ed un ambiente sociale amichevole, che lo rendono ideale per gli studenti stranieri.

DOVE STUDIARE ODONTOIATRIA IN SPAGNA? - Una delle migliori scelte è senz’altro la UCAM - Università Cattolica di Murcia, situata nel sud del Paese, in una città (Murcia, appunto) molto economica e conociuta per essere tra le migliori mete per studenti Erasmus.

L’UCAM è un’università privata ufficialmente riconosciuta dal Ministero dell’Istruzione spagnolo. Fondata nel 1996 da una Fondazione senza scopo di lucro, questa università offre strutture all’avanguardia ed un’eccellente qualità del corpo docente, pur mantenendo, per vocazione, rette universitarie basse.

Il corso di Laurea in Odontoriatria ha la durata di 5 anni per un totale di 300 crediti. Si tratta di un programma eminentemente pratico e basato sull’esperienza professionale in cliniche specializzate. I posti messi a disposizione per l’anno accademico 2015/2016 sono 60.

L’UCAM ha anche un sito in Italiano per il corso di Laurea in Odontoiatria.