Studi giurisprudenza? Ecco tutte le occasioni per andare all'estero con l'Elsa

Di Tommaso Caldarelli.

Sono uscite le occasioni Elsa per laureati e laureandi in Giurisprudenza: un periodo di studio e lavoro in Europa o in America, per arricchire il curriculum, guadagnare e imparare

E' uscita la newsletter di Elsa, l'Associazione Europea degli studenti di materie giuridiche, che presenta le occasioni per stage e percorsi lavorativi all'estero: si tratta di esperienze quasi sempre pagate che consentono ad un laureato o laureando in materie giuridiche di volare in Europa o in America, per partecipare a progetti di studio, stage in studi legali, esperienze di cooperazione e periodi formativi di grande pregio.

GIURISPRUDENZA, LEGGI LE NEWS -->>

GRANDI OCCASIONI - Ne avevamo parlato giorni fa annunciando l'uscita della newsletter che è prontamente arrivata: ben 200 pagine di occasioni in 21 paesi del mondo sono a disposizione degli studenti di Giurisprudenza o laureandi in materie affini, comunque ad indirizzo giuridico, che possono così arricchire il proprio profilo professionale con un periodo estivo in un'università estera, un prestigioso studio legale, momenti di tutoraggio a studenti stranieri in università europee e americane. Si tratta di un'occasione davvero da non lasciarsi scappare.

UNA SUMMER SCHOOL PER GIURISPRUDENZA IN CINA? SI PUO' -->>

ALL'ESTERO - I paesi in cui Elsa propone agli studenti di materie giuridiche periodi di studio e lavoro sono Austria, Croazia, Cipro, Germania, Belgio, Paesi Baltici, regione del Caucaso, Russia, Regno Unito e giù fino ad oltre l'Oceano, con un'esperienza in uno studio legale di Detroit in America. Le occasioni sono divise in base alle competenze richieste, dunque le aree del diritto che durante il periodo formativo e lavorativo si potranno approfondire: diritto civile, pubblico, diritto comparato, storia del diritto, diritto del lavoro, diritto commerciale. Ce n'è per tutti.

COME FARE - Per partecipare gli studenti di Giurisprudenza e di materie giuridiche devono rivolgersi alle sezioni cittadine dell'Elsa - ce ne sono in ogni città, elencate nella newsletter - pagare la quota associativa e compilare, insieme al tutor dei tirocini, il curriculum da inviare alla sezione internazionale che provvederà agli smistamenti. Le candidature vanno inviate più o meno entro maggio (ogni occasione ha la sua, diversa, deadline): è importantissimo registrarsi in tempo.