I docenti universitari italiani sono tra i più pagati del mondo

Di Valentina Vacca.

A grande sorpresa i docenti universitari italiani sono i secondi più pagati al mondo; infatti gli stipendi dei docenti universitari italiani sono secondi solamente ai canadesi

Qualche giorno fa il giornalista Corrado Zunino ha pubblicato su "La Repubblica" la classifica degli stipendi dei docenti universitari. Con grande sorpresa è emerso che gli italiani sono i secondi più pagati al mondo: arrivano infatti a guadagnare 5500 euro netti al mese.
La classifica pubblicata da Zunino prende spunto dall'inchiesta del libro "Paying the professorate" realizzata da Philip Altbach insieme a quattro componenti del Center for international higher education, inchiesta che ha preso in esame 28 paesi del mondo dei q

uali 8 europei.

LE 15 LAUREE PIU' STRANE DEL MONDO. Clicca qui>>

Nel dettaglio, siamo secondi dopo il Canada; a seguire invece troviamo Sudafrica e Arabia Saudita. L'Italia scende invece al decimo posto per quanto riguarda le paghe all'inizio della carriera accademica, mentre anche su questo fronte il Canada regna incontrastato.

TEST: SARESTI ADATTO A FARE IL TUTOR UNIVERSITARIO? Clicca qui>>

L'inchiesta dà l'occasione anche per scoprire delle cose alquanto curiose, ad esempio che in Messico per evitare la fuga dei docenti verso gli Usa, è stato stabilito di dare un bonus in denaro per il primo matrimonio oltre a cidro e tacchini per Natale. Altra cosa interessante è quella relativa agli stipendi dei docenti nei paesi anglosassoni: qui si viene pagati per l'effettiva durata del lavoro. Ad esempio, se si lavora per 9 mesi perché durante l'estate l'università è chiusa, si viene pagati per 9 mesi, mentre da noi in Italia lo stipendio viene percepito ugualmente.

Ti saresti mai aspettato che i tuoi professori sono tra i più pagati del mondo?