Stage retribuiti all’Interpol: tirocini all'estero per studenti e laureati

Di Chiara Casalin.

L’Interpol offre stage retribuiti in Francia e in altri paesi all'estero a giovani studenti e laureati. Ecco come candidarsi

STAGE RETRIBUITI ESTERO – l’Interpol, cioè l’Organizzazione internazionale della polizia criminale, ha aperto le iscrizioni per partecipare all'Interpol Internship Programme, il programma di stage retribuiti rivolti a studenti universitari e laureati provenienti dai 190 paesi che fanno parte dell’organizzazione. I tirocini si svolgono presso la sede centrale di Lione o nelle altre sedi situate all'estero e hanno una durata minima di 2 mesi e una durata massima di 11 mesi. Gli stagisti riceveranno una retribuzione di 550 euro al mese.

Da non perdere: Lavorare all'estero, i 10 paesi che offrono più opportunità nel 2015

STAGE RETRIBUITI 2015 – Sono disponibili stage nelle seguenti aree dell’Interpol: comunicazione, finanza, conferenze, servizi generali, risorse umane, IT, International partnerships and development, legal affairs, ricerca e innovazione, crimini specializzati, segretariato, traduzione, training, global complex for innovation/cybercrimine, strategic planning and policy.
I requisiti richiesti per partecipare alle selezioni sono i seguenti:
- avere cittadinanza di uno dei 190 stati membri dell’Interpol (fra i quali c’è l’Italia)
- essere maggiorenni
- avere una conoscenza fluente dell’inglese
- essere iscritto ad un corso universitario da almeno 6 mesi, o aver conseguito una laurea da non più tardi di 6 mesi.

Focus: Ecco le domande di un colloquio di lavoro in inglese

COME CANDIDARSI – Per candidarvi avete tempo fino al 31 dicembre 2014. Per sapere di più sul programma di stage all’Interpol visitate la pagina dedicata all’ Interpol Internship Programme, leggete attentamente i dettagli del programma e inviate la vostra domanda di partecipazione alle selezioni attraverso l’apposito modulo online che trovate a questo link.