Specializzazioni Medicina: Lorenzin firma il decreto sui contratti

Di Valeria Roscioni.

Bando Scuole di Specializzazione Medica dietro l’angolo? Arriva intanto la firma sul decreto col numero totale dei contratti disponibili

SPECIALIZZAZIONI MEDICINA: LORENZIN FIRMA IL DECRETO SUI CONTRATTI. Concorso per l’accesso alle Scuole di Specializzazione Medica: qualcosa si sta muovendo. Il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha firmato il decreto interministeriale Salute-Miur-Finanze riguardante i contratti di formazione specialistica dei medici per l’anno accademico 2014-2015 e il numero totale di medici specialisti da formare per il triennio accademico 2014/2017. Il risultato è che le borse per le Specializzazioni in Medicina a carico dello Stato per il prossimo concorso sono seimila, mille in più rispetto allo scorso anno.

Da non perdere: Specializzazioni Medicina: le proposte inviate al Miur per il bando

BORSE SPECIALIZZAZIONI MEDICINA 2015: MANCANO QUELLE DELLE REGIONI. A dare la notizia in anteprima è Il Sole 24 ore Sanità che specifica anche che a tale cifra dovrebbero poi aggiungersi 500 borse finanziate dalle Regioni. “Per far fronte ad esigenze formative specifiche evidenziate dalle singole Regioni – riporta infatti il decreto - in presenza di risorse aggiuntive, comunque acquisite dalle Università e nel limite dei posti programmati possono essere previsti ulteriori contratti di formazione specialistica in aggiunta a quelli finanziati dallo Stato”.

Leggi anche: Specializzazioni Medicina: il concorso slitterà?

CONCORSO SPECIALIZZAZIONI 2015: IL BANDO SI AVVICINA? I contratti previsti dal decreto, invece, verranno divisi come segue:

- 1.506 per l’area funzionale di chirurgia

- 1.856 per l’area funzionale dei servizi

- 2.638 per l’area funzionale di medicina

Si tratta di un importante passo avanti verso la pubblicazione del bando 2015 anche se il tempo a disposizione del Miur ormai stringe. Il Ministero deve infatti ancora ripartire i posti disponibili tra le varie Università e per farlo ha tempo fino al 27 maggio (dato che è stato più volte affermato dalla Giannini che le prove si svolgeranno entro il 30 luglio e che queste procedure devono essere portate a termine 60 giorni prima del concorso).

Grazie al Gruppo FB numero chiuso Medicina non ti perdi neanche una news: Iscriviti per ricevere gli aggiornamenti