Specializzazioni medicina: iniziato il concorso 2016

Di Chiara Casalin.

Ha ufficialmente inizio il concorso delle specializzazioni in medicina 2016. Ecco i dati del Miur sulle prove e i candidati

SPECIALIZZAZIONI MEDICINA

Ha inizio oggi, martedì 19 luglio, il concorso nazionale 2016 per accedere alle scuole di specializzazione di medicina. I candidati affronteranno prima una prova comunque per tutti, mentre il 20, il 21 e il 22 luglio ci saranno delle prove specifiche per le diverse tipologie di scuole: quelle di area medica, quelle di area chirurgica e, infine, quelle dell’area dei servizi clinici.
Le graduatorie del concorso saranno disponibili a partire dall’11 agosto nell'area riservata ai cancdidati sul portale di Universitaly, mentre la fine degli scorrimenti è stata fissata entro il 26 ottobre 2016.

Leggi anche: Graduatorie specializzazioni medicina 2016: cosa sapere

CONCORSO SPECIALIZZAZIONI MEDICINA 2016

Il Ministero ha reso noto tramite un comunicato stampa che sono ben 13.802 i candidati che affronteranno il concorso, suddivisi in 449 aule, mentre i contratti di formazione disponibili sono 6.725, di cui 6.000 finanziati dallo Stato.
A riguardo il Ministro dell’Istruzione Stefania Giannini ha dichiarato: "sulle Specializzazioni Mediche c'è stato un impegno importante da parte del Governo per ridurre la forbice tra laureati e posti nelle scuole. Quando ci siamo insediati, partivamo da una base di 3.300 contratti che siamo poi riusciti a portare a 5.000. Lo scorso anno partivamo da poco più di 4.000 e, grazie allo sforzo di questa Amministrazione, siamo riusciti a garantirne 6.000. Quest'anno, con la legge di Stabilità, abbiamo messo risorse per fare in modo che il numero di contratti statali d'ora in poi non possa essere inferiore a 6.000 all'anno".

Da non perdere: Specializzazioni mediche 2016: le scuole più ambite