Specializzazioni Medicina: pubblicato il nuovo decreto

Di Valeria Roscioni.

Bando Specializzazione Medicina: sulla Gazzetta Ufficiale sono state pubblicate le modalità di svolgimento del prossimo concorso nazionale

SPECIALIZZAZIONI MEDICHE PUBBLICATO IL DECRETO. Dopo la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del decreto riguardante il funzionamento del nuovo concorso nazionale per l’ingresso nelle Scuole di specializzazione in Medicina, una selezione che avverrà per esami (un test d’ingresso di cui il Miur deciderà domande e punteggio) e titoli (la cui valutazione è sempre decisa dal Ministero),è il momento di quella del bando che il Ministero ha fissato per l'otto agosto.

Da non perdere: Specializzazioni Medicina 2014: date e scadenze del concorso

DECRETO SPECIALIZZAZIONE MEDICINA NAZIONALE: LE DOMANDE DEL TEST Molte informazioni chiave di questo nuovo concorso erano comunque già contenute nel decreto che ha confermato le modalità d’esame annunciate in precedenza, modalità che segnano un cambiamento importante nei criteri di selezione che per la prima volta verranno affidati ad un’unica Commissione Nazionale.

I candidati dovranno quindi svolgere, tutti contemporaneamente, una prova scritta telematica composta da 110 quesiti a risposta multipla così suddivisi:

- 70 quesiti su argomenti caratterizzanti il corso di laurea di Medicina
- 40 quesiti su scenari predefiniti, di dati clinici, diagnostici e analitici (di cui 30 quesiti comuni a tutte le tipologie di Scuola appartenenti alla medesima area e 10 quesiti specifici per ciascuna tipologia di Scuola)


Tutti gli aggiornamenti qui: Specializzazioni Medicina: il bando del concorso nazionale 2014

TEST SPECIALIZZAZIONE MEDICINA: IL PUNTEGGIO.
Le risposte alle domande verranno valutate secondo due criteri diversi:

- Per i 100 quesiti comuni a tutti: ogni risposta esatta vale 1 punto, ogni risposta non data corrisponde a 0 punti, ogni risposta errata a -0,30.
- Per i 10 quesiti specifici per ciascuna Scuola: 2 punti per ogni risposta esatta, 0 per ogni risposta non data e -0,60 per ogni risposta errata.

Test Materie Mediche: Allenati online

SPECIALIZZAZIONE MEDICINA: QUANTO VALGONO I TITOLI? Infine il Miur ha comunicato che ai titoli saranno attribuiti fino a 15 punti di cui: fino a 2 punti per il voto di laurea, fino a 13 per il curriculum degli studi (di questi fino a 5 in base alla media aritmetica complessiva dei voti degli esami sostenuti, fino a 5 in base ai voti presi negli esami fondamentali del corso di laurea e caratterizzanti o specifici in base alla Scuola scelta, fino a 3 punti per altri titoli, ovvero 1 punto per tesi sperimentale e 2 per il titolo di dottore di ricerca in una disciplina affine alla tipologia della Scuola scelta).