Le prove dell'esame di terza media

Il nuovo esame di terza media è strutturato in 4/5 prove più il colloquio orale. Ecco in cosa consistono e come si svolge ogni singola prova: italiano; lingue comunitarie; matematica, scienza e tecnologia; prova Invalsi e colloquio orale. Una sintetica e chiara spiegazione per tutti gli studenti delle scuole medie che si ritrovano a dover affrontare la prima grande prova del loro percorso scolastico e che vogliono arrivare pronti all'esame di terza media per riuscire a superarlo senza troppi problemi o difficoltà

di 20 marzo 2014

1) ITALIANO
La prova di italiano ha una durata di circa 4 ore ed è strutturata in due parti A e B per le quali sono previste sia quesiti a risposta multipla che quesiti a risposta aperta breve. TESINE 3° MEDIA >>

- la parte A consiste in due testi da leggere seguiti da alcune domande che hanno lo scopo di dimostrare la  capacità di comprensione dello studente; si tratta di testi di narrativa di autori contemporanei.
- la parte B è strutturata in 10 domande finalizzate a verificare la conoscenza delle strutture grammaticali (parti del discorso, frasi coordinate e subordinate).

TEST: vai alla simulazione della prova Invalsi di Italiano e verifica la tua preparazione >>

Durante questa prova non è permesso l'uso del vocabolario.

books_22) LINGUE COMUNITARIE
Le lingue comunitarie sono 2, inglese e spagnolo. Sarà la singola scuola a decidere se la prova sarà:
- unica e articolata su contenuti riguardanti entrambe le lingue. In questo caso potrà attuarsi in forme differenziate (elaborato, composizione, questionario, simulazione di dialogo, ecc.)
- due prove scritte separate da svolgersi in gioni diversi
- prova scritta della prima lingua comunitaria insegnata e conseguente specifica trattazione e valutazione della seconda lingua comunitaria in sede di colloquio pluridisciplinare. Verifica la tua conoscenza di inglese, fai il TEST >>

3) MATEMATICA, SCIENZA E TECNOLOGIA
Questa prova ha una durata di 3 ore e può essere articolata su più quesiti che potranno toccare aspetti numerici, geometrici e tecnologici, del campo della statistica e della probabilità. Uno dei quesiti potrà riguardare gli aspetti matematici di una situazione avente attinenza con attività svolte dagli allievi nel corso del triennio nel campo delle scienze sperimentali. TEST: vai alla simulazione della prova Invalsi di Matematica >>

La commissione deciderà se e quali strumenti di calcolo potranno essere consentiti.

Anche la prova di matematica consiste sia in quesiti a risposta multipla (quattro alternative) che quesiti a risposta aperta e, in questi ultimi, gli studenti devono ricordarsi di riportare, oltre alla soluzione finale, anche il procedimento utilizzato. 

LA TESINA PER L'ESAME DI 3° MEDIA - Tesine svolte >>


Le domande saranno sui seguenti argomenti:
- numeri naturali, frazioni e decimali, interi, rapporto, proporzione, percentuale;
- per geometria: rette ed angoli, figure piane e solide; congruenza e similitudine; teorema di Pitagora e sue applicazioni; rappresentazione di punti, segmenti e figure sul piano cartesiano; simmetria;
- sulle relazioni e le funzioni: espressioni algebriche, equazioni e formule, relazioni, rappresentazione grafica di funzioni di proporzionalità diretta e inversa;
- su misure, dati e previsioni: attributi ed unità; strumenti, tecniche e formule; raccolta di dati e organizzazione; rappresentazione dei dati; interpretazione dei dati; probabilità. 

FORUM 3° MEDIA: CONFRONTATI CON ALTRI STUDENTI >>

4) PROVA NAZIONALE INVALSI
Con la legge n. 176 del 25 ottobre 2007 sono state disciplinate a livello nazionale le caratteristiche dell'esame di terza media ed è stata introdotta, oltre alle tradizionali prove scritte, un’ulteriore prova scritta, strutturata e unica per tutti gli studenti a livello nazionale. Questa prova -della durata di due ore- è articolata in due fascicoli, uno dedicato alla valutazione in matematica e l'altro a quella in italiano.
La prova è obbligatoria per tutti gli alunni ammessi all'esame, anche per quelli con cittadinanza non italiana, ed è semistrutturata, ovvero composta da quesiti sia a scelta multipla sia a risposta aperta.

TEST: tutte le smulazioni delle prove Invalsi per verificare la tua preparazione >>

5) COLLOQUIO ORALE
Dura da i 15 ai 30 minuti a seconda dell'argomento che verrà chiesto approfondire e in funzione della preparazione o meno della tesina pluridisciplinare da esporre.

TEST INVALSI: COME VIENE VALUTATA LA PROVA >>

> TESINA PER LA 3° MEDIA >>
Indicazioni su come farla e tesine già pronte

> APPUNTI 3° MEDIA >>
Appunti, tesine e ricerche per gli studenti della 3° media

Ti è piaciuto questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Iscriviti alla newsletter
Pagina generata il 2014.12.18 alle 14:24:20 sul server IP 10.9.10.103