Università di Palermo, è scandalo per gli esami fasulli. Indagato anche il fratello di Alfano

Di Valentina Vacca.

Scoppia lo scandalo all'Università di Palermo: 32 indagati per un giro di esami comprati e mai sostenuti, di conseguenza un numero incredibile di lauree conseguite in maniera fasulla. Tra gli indagati spiccano grandi nomi, tra cui quello di Alessandro Alfano, fratello dell'ex Ministro della Giustizia Angelino

Libretti falsificati con esami in realtà mai sostenuti; lauree fasulle, conseguite anche grazie all'aiuto di dipendenti degli uffici amministrativi. Scoppia lo scandalo all'Università di Palermo, uno scandalo che in realtà era stato già preannunciato nel settembre 2010 quando il Rettore Roberto Lagalla denunciò la situazione di una laureanda che in realtà non aveva superato diversi esami nonostante fosse in procinto di discutere la tesi di laurea.

GUARDA LA DENUNCIA DEL RETTORE NEL 2010

Falso, frode informatica e corruzione: queste le accuse che vengono mosse ai 32 indagati per gli esami fantasma. Oltre al fatto in sè, stupiscono alcuni dei nomi degli indagati; il più celebre? Sicuramente quello di Alessandro Alfano, che al momento ricopruniversita_palermo_cortilete la carica di Segretario Generale della Camera di Commercio di Trapani e di Unioncamere Sicilia.

STUDI ALL'UNIVERSITA' DI PALERMO? Consulta la nostra sezione!

Ma a parte l'importanza di questi due incarichi, il nome di Alessandro Alfano stupisce perché ha un fratello celebre, arduo difensore della giustizia: Angelino Alfano, ex Ministro della Giustizia e Segretario del Popolo delle Libertà.

Gli avvocati di Alessandro Alfano fanno sapere che il loro cliente non ha nulla da temere dal momento che <<per conseguire la laurea, ha sostenuto tutti gli esami universitari e stiamo lavorando per far trapelare la verità>>.

Bugia o verità? Si attendono aggiornamenti

(Foto da informasicilia.it)
VUOI SAPERE ALTRO SUGLI IMBROGLI ALL'UNIVERSITA'? Clicca qui



TI POTREBBE INTER
test_ingresso_universita_1ESSARE ANCHE:
Vince il concorso per il dottorato ma poi le viene annullata la borsa
Borse di studio e falsi redditi
30 e lode a luci rosse
Concorsi universitari truccati
2000 euro e passi l'esame: li chiedeva un professore