Cosa sono e come si formano i sali. I Sali Binari, i Sali Ternari e i Sali Acidi: spiegazioni e dettagli

Argomenti trattati: Sali Binari - Sali Ternari - Sali Acidi

I sali sono composti che si originano dalla reazione di un idrossido con un acido secondo l’equazione generica:
idrossido + acido → sale + acqua

I SALI BINARI

I sali binari sono composti formati:
metallo + non metallo → sale binario
idrossido + idracido → sale binario
metallo + idracido → sale binario

Generalmente per formare questi sali si usano le valenze più basse dei non metalli.

Esempi: metallo + non metallo
Ca + Cl2 → CaCl2 (cloruro di calcio)
2K + Br2 → 2KBr (bromuro di potassio)

Esempi: idrossido + idracido
NaOH + HCL → NaCl + H2 O ( cloruro di sodio )
Cu (OH) 2 + HI → CuI2 + H2O ( ioduro rameico)

Esempi: metallo + idracido
Fe (OH) 2 + HCl → FeCl2 + H2O ( cloruro ferroso)



I SALI TERNARI


I sali ternari sono formati da tre elementi MXO. La M indica il metallo, la X il non metallo e la O l’ossigeno.
Per formare questi sali si deve usare una reazione di neutralizzazione tra gli idrossidi e gli ossiacidi.
idrossidi + ossiacidi → sale ternario
idrossido + anidride → sale ternario
ossido basico + ossido acido → sale ternario
metallo + ossiacido → sale ternario

Per questi sali bisogna usare una nomenclatura a parte:

Esempio: idrossido + ossiacido
Na (OH) + H2So3 → Na2So3 + H2O

Esempio: idrossido + anidride
Na (OH) + So3 → Na2 (So4) + H2O

Esempio: ossido basico + ossido acido
Na2 O + CO2 → Na2Co3

Esempio: metallo + ossiacido
Na + HNo3 → NaNo3 + H2

I SALI ACIDI

Il bicarbonato di sodio, ad esempio, ha quattro sostanza all’interno della molecola (NaHCo3).
Se la dissociazione è parziale può reagire con un ossido basico o con un idrossido. Il nome di questi sali si fa precedere dal prefisso bi-

Esempio:
H3 PO4 + K(OH) → KH2 PO4 + H2O
H+ + H2PO4
K+ + (OH)-