Test Architettura 2016: i risultati

Di Chiara Casalin.

Pubblicazioti i risultati del test di architettura 2016. Scopri di più sui punteggi nelle università e le prime statistiche del Ministero

TEST ARCHITETTURA 2016

Dopo medicina e veterinaria è arrivato il turno di scoprire i risultati del test di architettura 2016 che si è svolto lo scorso 8 settembre. I punteggi sono stati pubblicati sulla pagina dedicata del portale Accesso Programmato e ora si potrà sapere qualcosa in più sul punteggio medio ottenuto dai candidati in ogni università. Secondo quanto riportato dal Miur in un comunicato stampa, al test hanno partecipato 8.672 studenti, mentre le domande di partecipazione pervenute erano inizialmente 10.161.

PUNTEGGIO MINIMO TEST ARCHITETTURA 2016

Nel bando del test il Miur ha stabilito che ogni candidato può entrare in graduatoria – e quindi può concorrere per ottenere uno dei posti disponibili – solamente se raggiunge i 20 punti. Secondo i dati diffusi dal Ministero, il punteggio medio nazionale tra tutti i candidati che sono risultati idonei è di 44,99 punti. In ben sei università (Basilicata, L’Aquila, Mediterranea di Reggio Calabria, Padova, Pavia, Politecnica delle Marche) tutti i candidati che hanno partecipato ai test hanno ottenuto l'idoneità.
Il punteggio medio più alto a livello di ateneo è di 55,93, registrato a Padova, e il punteggio più alto di tutti (82,4) è stato conseguito a Milano.
I primi 100 'classificati' sono distribuiti in 20 atenei, con una particolare concentrazione a Milano (39), Torino (9), Ferrara (8), Venezia (6).

LA GRADUATORIA DEL TEST

Quelli riportati qui sopra sono i primi dati statistici diffusi dal Ministero dell'Istruzione (per vedere la tabella del Miur con i dati completi cliccate qui).
Per sapere qual è il punteggio minimo per entrare nell’università che v'interessa, però, occorrerà aspettare l’uscita della graduatoria nazionale nominativa, che riporterà i punteggi ufficiali di coloro che potranno immatricolarsi alla prima assegnazione; poi bisognerà aspettare i successivi scorrimenti.
Vi ricordiamo che la graduatoria del test di architettura 2016 verrà pubblicata il 4 ottobre 2016, mentre il primo scorrimento è fissato per l’11 ottobre.
Per quanto riguarda i criteri con cui vengono assegnati i posti, la differenza tra "assegnato" e "prenotato" e la conferma d'interesse, vi invitiamo a scoprire di più leggendo il nostro approfondimento: Graduatoria test architettura 2016: come funziona.