Risultati test Architettura 2014: i punteggi sul sito del Miur

Di Valeria Roscioni.

Test Architettura: i risultati e le prime indiscrezioni sulla graduatoria unica

RISULTATI TEST ARCHITETTURA 2014: Ci siamo: oggi, giovedì 24 aprile, con la pubblicazione dei risultati del test di Architettura si conclude ufficialmente la prima parte relativa alle prove di selezione per il numero chiuso. Dopo i candidati che hanno sostenuto il Test di Medicina e coloro che hanno affrontato quello di Veterinaria, infatti, oggi saranno gli aspiranti architetti ad inserire sul sito del Miur dedicato all’accesso programmato (accessoprogrammato.miur.it) le credenziali che gli sono state consegnate il giorno delle selezioni per sapere se hanno totalizzato un risultato tale da garantire loro l’accesso alla facoltà dei sogni.

ULTIMISSIMI AGGIORNAMENTI: Test architettura 2014: la graduatoria provvisoria suddivisa per regioni (qui trovi i codici identificativi di tutti gli atenei)

GRADUATORIA ARCHITETTURA 2014: IL PUNTEGGIO MINIMO PER ENTRARE. Dai risultati pubblicati oggi dipende infatti la posizione che gli studenti occuperanno all’interno della graduatoria unica nazionale che, però, verrà resa nota dal Ministero solamente in due comode rate:

- il 12 maggio: data in cui è prevista la pubblicazione della Graduatoria nominale

- il 20 maggio: data in cui è prevista l’assegnazione ai candidati che hanno superato i test di Architettura, Medicina e Veterinaria dello status di “assegnato” o di “prenotato”.

HAI PERSO USER E PASSWORD? Risultati test 2014: come recuperare le credenziali del Miur

I ragazzi, però, non hanno voglia di aspettare e fin da subito si è aperta la caccia al punteggio minimo per poter essere ammessi in graduatoria. A prescindere da calcoli e illazioni di vario genere (è infatti possibile stilare delle graduatorie provvisorie relative ad ogni singolo ateneo) sono solo due le considerazioni fattibili:

1) I candidati che hanno totalizzato meno di 20 punti non rientreranno in graduatoria. Questo è infatti il punteggio-soglia stabilito dal Ministero sotto il quale ogni prova viene considerata insufficiente.

2) Possono considerarsi “matematicamente dentro” tutte le aspiranti matricole che al momento dell’iscrizione hanno selezionato tutte le sedi disponibili e che adesso all’interno della classifica di oggi (che ordina semplicemente i risultati dal migliore al peggiore) si sono qualificati entro la posizione numero 7.621.

TEST ARCHITETTURA 2014: I POSTI DISPONIBILI. Stando al Decreto Ministeriale n. 217 del 7 marzo 2014 sono infatti 7.621 i posti disponibili in totale in Italia e, di conseguenza, se ci si è iscritti in ogni sede e si rientra all’interno di tale cifra ci si può considerare “al sicuro”.

Per capire quante possibilità hai di entrare consulta i post disponibili in tutte le facoltà

Qui, invece trovi la graduatoria provvisoria suddivisa per facoltà (con tanto di codici indentificativi) stilata da un nostro utente