Test Professioni Sanitarie 2014: come fare ricorso

Di Valeria Roscioni.

Professioni Sanitarie 2014: i contatti per chi vuole segnalare irregolarità durante il quiz e fare ricorso con l’Udu

PROFESSIONI SANITARIE 2014: ARRIVA IL RICORSO PER I TEST. Anche gli studenti che il 3 settembre sosterranno il test di Professioni Sanitarie, qualora fossero vittime di irregolarità, potranno contare sull’appoggio dell’Udu qualora volessero intentare ricorso. “Anche per i test di Professioni Sanitarie di domani e durante tutti i test che si terranno nelle prossime settimane ci troverete davanti agli atenei italiani distribuendo le nostre guide al test sicuro in sostegno e in difesa di tutte le studentesse e di tutti gli studenti che ogni anno rischiano di non poter realizzare il proprio futuro a causa di prove inique e fallaci, come da anni denunciano le nostre battaglie e i nostri ricorsi” ha dichiarato Gianluca Scuccimarra.

TEST Segui la diretta del test di professioni sanitarie live

Il Coordinatore degli Studenti Universitari ha poi colto l’occasione per portare avanti la lotta contro l’accesso programmato: “La chiusura dei corsi universitari ha come unico scopo il risparmio, necessità dovuta a tagli che vanno avanti da ormai un decennio, nonché rendere l’università un luogo elitario per pochi privilegiati: in un Paese il cui numero di laureati è tra i più bassi d’Europa, non possiamo permettercelo [..] Pensare a come eliminare i test non è sufficiente. Pensiamo a come investire, a come aprire i luoghi della formazione, le scuole e le università, a come renderle accessibili, solo così riusciremo a far ripartire il Paese.”

Test Professioni Sanitarie 2014: qui è più facile entrare

TEST PROFESSIONI SANITARIE 2014: COME FARE RICORSO. Per segnalare eventuali irregolarità, come per esempio plichi danneggiati, violazione dell’anonimato, e mancato ritiro dei telefoni cellulari, che potrebbero accadere durante lo svolgimento del test alle aspiranti matricole basterà quindi scrivere una mail all’indirizzo ricorsi@unionidegliuniversitari.it.

Per saperne di più leggi: Test Professioni Sanitarie 2014: il regolamento