Imparare l'arte del restauro

Di Marta Ferrucci.

Se l'amore per le antichità e la loro conservazione ha il sopravvento su tutte le altre passioni... potete indirizzarvi verso una di queste scuole, che impartiscono corsi di formazione nel vari materiali che bisogna conoscere per studiare le antichità, dai manoscritti ai dipinti, dalle superfici architettoniche ai metalli. Corsi di ogni tipo che possono aiutarvi ad entrare in contatto con il mondo dell'antico e a migliorare i metodi di conservazione dei beni culturali che vengono tramandati

L'Istituto Centrale per il Restauro impartisce corsi di formazione in conservazione dei metalli e dei materiali costitutivi le antichità e conservazione dei dipinti e dei loro supporti, delle superfici architettoniche e dei relativi materiali. Ai corsi, che hanno frequenza obbligatoria, si accede attraverso un concorso annuale aperto ai cittadini italiani e stranieri (fra i 18 ed i 40 anni) almeno in possesso del titolo di scuola secondaria inferiore. A conclusione degli studi gli allievi sostengono un esame teorico e pratico, superato il quale ottengono il diploma di idoneità all'esercizio della professione di restauratore. La sede della scuola é in piazza S. Francesco di Paola 9 -00184 Roma, tel.06.488961.

La Scuola di Restauro del Mosaico impartisce un corso triennale di restauro del mosaico al quale si viene ammessi in seguito al superamento di un concorso aperto ai possessori di un titolo di scuola media superiore (che abbiano fra i 18 ed i 40 anni). Il corso é a numero chiuso con frequenza obbligatoria. La sede è a Ravenna, in via di San Vitale 17 -48100; tel. 0544.34424.

La Scuola dell'Opificio delle Pietre dure impartisce corsi triennali nei seguenti settori: materiali lapidei, mosaico e commesso in pietre dure, terracotte, manufatti metallici, mobili, intagli, dorature e sculture policrome lignee, dipinti, pitture murali, carta, tessili. Ai corsi, a numero chiuso e frequenza obbligatoria, si accede per concorso per titoli ed esami. Al termine dei tre anni viene assegnato il diploma di abilitazione alla professione di restauratore. La sede é a Firenze in via degli Alfani 78, 50121 - Firenze, tel.055.2651326.

La Fondazione per la Conservazione ed il Restauro dei Beni Librari offre un corso biennale al quale si accede per selezione aperta a chi possiede un diploma di scuola secondaria superiore, ha meno di 25 anni, buona conoscenza della lingua italiana, inglese e latina e conoscenze di base di chimica e fisica. Il corso, che é a numero chiuso ed ha frequenza obbligatoria, ha sede a Spoleto in viale Martiri della Resistenza, 71 -06049, tel. 0743.224299.