Test Professioni Sanitarie 2014: qui è più facile entrare

Di Valeria Roscioni.

Iscrizioni Professioni Sanitarie: le regioni e i corsi di laurea in cui affrontare il test sarà più facile. Tutti i numeri dei quiz 2014

TEST PROFESSIONI SANITARIE 2014: ENTRARE E’ PIU’ FACILE. Il numero degli iscritti al Test di Professioni Sanitarie è in calo: a rivelarlo è il Sole 24 Ore che ha effettuato una rilevazione presso tutte le Università per la Conferenza dei Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie i cui dettagli verranno resi noti nel corso dell’annuale meeting della Conferenza il 13 prossimo a Bologna. Un dato che fa riflettere e che dà qualche speranza in più alle aspiranti matricole: “Sono circa 85.000 gli studenti che mercoledì 3 settembre sosterranno a livello nazionale gli esami di ammissione per i 25.540 posti a bando nelle 38 Università statali per i 22 profili sanitari [...] – si legge nell’articolo - In media si registrano 3,3 domande per 1 posto (D/P), con rapporto inferiore al 3,9 dello scorso anno, quando le domande furono di più, 101.865. La riduzione di 16.917 sullo scorso anno è quindi del -16,6%.”

3 SETTEMBRE: CI SIAMO! Segui la diretta del test di professioni sanitarie live

ISCRIZIONI TEST PROFESSIONI SANITARIE 2014: ECCO DOVE HAI PIU’ PROBABILITA’ DI ENTRARE. In questo panorama di generico calo, però, ci sono alcuni corsi di laurea in Professioni Sanitarie per cui le domande erano e sono ancora molte. Ecco alcuni dati:

Test Professioni Sanitarie probabilità di entrare a Fisioterapia: si è passati da 1 su 14 a 1 su 12

Test Professioni Sanitarie probabilità di entrare a Logopedia: si è passati da 1 su 11 a 1 su 9

Test Professioni Sanitarie probabilità di entrare Ostetricia e Dietistica: da 1 su 7 a 1 su 6,5

Test Professioni Sanitarie probabilità di entrare Radiologia (Tecnico Radiologia): da 1 su 6,2 a 1 su 5,5

Test Professioni Sanitarie probabilità di entrare per chi ha fatto richiesta come Tecnico Laboratorio: da 1 su 2,4 a 1 su 2,3

Test Professioni Sanitarie probabilità di entrare per chi ha fatto richiesta Infermiere: da 1 su 2,2 a 1 su 1.8

Chiudono la classifica delle più difficili (aggiudicandosi quindi il titolo di corsi per cui è più facile passare il Test di Professioni sanitarie) Terapista Occupazionale e Assistente Sanitario.

TEST PROFESSIONI SANITARIE: LE REGIONI PIU’ CON MENO ISCRITTI. Il calo delle iscrizioni al test d’ingresso, però, non ha riguardato in maniera omogena tutte le regioni. Questi i dati del Sole 24 ore: “Piemonte -4,7%; Lombardia -7,6%; Veneto -17,4%; Friuli -20,8%; Liguria -21,8%; Emilia Romagna -18,9%; Toscana -19,1%; Marche -4,2%; Umbria -33,1%; Lazio -13,7%; Abruzzo -15,2%; Molise -31,8%; Puglia -21,1%; Campania -11%; Calabria -21,6%; Sicilia -24,4% e Sardegna -25,1%”.