Tracce prima prova maturità 2017: Cesare Pavese

Di Chiara Casalin.

Se in prima prova 2017 uscisse una traccia su Cesare Pavese, sapresti affrontarla? Ecco appunti e riassunti per ripassare per la maturità 2017

PRIMA PROVA MATURITA’ 2017, TRACCIA SU PAVESE.

La maturità 2017, e in particolare la prima prova, è alle porte. Il tototema è iniziato e per quanto riguarda la tipologia A gli studenti si chiedono quale possa essere l'autore per l'analisi del testo scelto dal Miur. Che il Miur abbia scelto una traccia di prima prova su Cesare Pavese? Non è da escludere, ma è giusto non focalizzare l'attenzione su un solo scrittore. Se volete prepararvi ad affrontare la traccia di analisi del testo letterario, infatti, vi sarà molto utile rivedere gli autori che potrebbero uscire quest'anno. Tra i possibili esponenti della letteratura italiana che il Miur potrebbe escegliere per il brano di poesia o di prosa, c'è Cesare Pavese, che è stato scelto per le tracce del tema di italiano per ben quattro volte negli ultimi 22 anni. Se uscisse una traccia di analisi del testo su di lui sapresti cosa scrivere? Qui puoi trovare le risorse per ripassare.

PRIMA PROVA MATURITA' 2017: APPUNTI E RIASSUNTI SU CESARE PAVESE

Prima prova di Maturità: traccia su Pavese
Prima prova di Maturità: traccia su Pavese

Pavese, autore di romanzi come "Paesi tuoi" e "La luna e i falò" e di raccolte di poesie come "Lavorare stanca", è stato scelto dal Miur per la traccia della prima prova di maturità nel 1993, 1996, 1997 e nel 2001. Sono passati ben 16 anni, quindi, dall’ultima volta in cui è comparso dall’esame di Stato e questo potrebbe aumentare le possibilità di trovarsi davanti ad un suo brano all'analisi del testo della maturità 2017. Per questo è meglio prepararsi ripassando la sua vita, le opere e lo stile di questo autore; ripasso che comunque sarà utile anche in vista della prova orale!

Per rendervi più facile e veloce il ripasso la redazione di Studenti.it ha raccolto per voi appunti e i riassunti su Pavese. Non perdete le nostre risorse qui sotto: