Traccia prima prova Maturità 2017: analisi del testo di un autore contemporaneo

Di Valeria Roscioni.

Traccia maturità 2017 su un autore contemporaneo: cosa fare se alla prima prova il Miur sceglie di nuovo un nome attuale come Magris

TRACCIA MATURITA’ 2017: ALLA PRIMA PROVA UN AUTORE CONTEMPORANEO

Quando nel 2013 il Miur ha proposto una traccia di analisi del testo letterario su Magris, gli studenti sono rimasti decisamente sorpresi dalla scelta di un autore contemporaneo per la prima prova di maturità. Dopo questo evento il tototema degli ultimi anni per l’analisi del testo si è davvero sbizzarrito, non puntando più solo su nomi classici come Montale, Pirandello e simili, ma chiamando in causa autori attuali come Alessandro Baricco o Stefano Benni. Nel caso il Ministero decidesse di proseguire su questa linea più originale diventerebbe fondamentale capire come approcciare una traccia di analisi del testo per cui si hanno meno linee guida a disposizione. Vediamo insieme come fare.

TRACCIA PRIMA PROVA: UN AUTORE CONTEMPORANEO ALLA MATURITA’. LO SVOLGIMENTO

Una traccia di Maturità su Baricco, una su Benni e una su Magris hanno in comune una cosa: probabilmente non conosci l’opinione della critica su di loro. Questo però non significa affatto che la prima prova 2017 sarà un disastro: anzi.

Ecco come devi comportarti per portare a termine il tuo compito:

  • Leggi con calma brano e domande. Nel corso della lettura fai bene attenzione alla comprensione del testo
  • Cerca di capire lo stile. Durante la prima (ma anche la seconda se per te è necessario!) lettura cerca anche di farti un’idea sullo stile dell’autore. Per farlo ti basterà prestare attenzione agli stessi identici elementi che a scuola hai notato quando studiavi gli autori del Novecento come Svevo o Pirandello: fai caso all’utilizzo della punteggiatura, al lessico, alla struttura e alla lunghezza delle frasi e dei periodi.
  • Considera una domanda alla volta. Ora sei pronto per rispondere alle domande della traccia della prima prova. Leggile con calma e inizia da quelle che ti sembrano più semplici. Quando ti senti un pochino spaesato fai riferimento alle nozioni che già conosci, vedrai che gli autori che hai già studiato ti verranno in aiuto!

TRACCE PRIMA PROVA 2017: AUTORI CONTEMPORANEI PER LA MATURITà

I nostri consigli per svolgere una traccia di analisi del testo di un autore contemporaneo ti hanno aiutato ma solo parzialmente? Tranquillo, ecco qualche fonte per saperne di più.

TRACCE PRIMA PROVA: TUTTI GLI AUTORI PER LA MATURITA’ 2017. Ovviamente, però, il Miur per la traccia della prima prova potrebbe anche scegliere un autore più "tradizionale" ecco, quindi, tutte le altre fonti per il tuo ripasso:

TRACCE MATURITA’: TUTTE LE TIPOLOGIE DELLA PRIMA PROVA. Non pensi di svolgere l'analisi del testo? Consulta le altre guide per la prima prova:

  • Prima prova maturità: tema storicoSei un appassionato di storia e all'esame di stato vorresti confrontarti con il tema storico? Leggi tutti i consigli su come affrontare la prova e su come strutturare il tuo tema. Puoi trovare anche tracce già svolte su avvenimenti storici importanti.
  • Prima prova maturità: tema d'attualità - Il tema di attualità può sembrare facile, ma in realtà nasconde qualche insidia... Per scoprire quali sono le difficoltà di cui devi tenere conto e per imparare come si scrive un buon tema di attualità per la matuirà leggi la guida con i consigli e leggi alcune tracce già svolte
  • Prima prova: l'articolo di giornale Alla maturità 2017 ti piacerebbe affrontare la traccia dell'articolo di giornale? Qui puoi trovare la guida con tutti i consigli per scrivere l'articolo di giornale, e puoi anche leggere degli articoli già svolti e le prove di maturità degli anni scorsi per prendere spunto o esercitarti.
  • Prima prova maturità - saggio breve: tracce svolte e consigli. Pensi che sceglierai il saggio breve? Ecco come fare per sfruttare al meglio tutti i brani contenuti nella traccia della prima prova scelta dal Miur.

RIPASSA CON NOI: Traccia di analisi del testo: i riassunti