Tracce maturità 2017: ripassa velocemente gli argomenti per la prima prova

Di Maria Carola Pisano.

Tracce maturità: ecco un modo veloce per ripassare anniversari e ricorrenze per la prima prova 2017

POSSIBILI TRACCE MATURITA' 2017

Anniversari e ricorrenze per la prima prova 2017
Anniversari e ricorrenze per la prima prova 2017 — Fonte: istock

Siete proprio nel mezzo dell'ultimo ripasso disperato in vista della prima prova dell'esame di Stato? Bene, vi veniamo in aiuto con un ripasso flash, utile ed efficace anche per chi si è ridotto all'ultimo. Se fino ad adesso vi siete raccontati che ci sarebbe stato tempo per ripassare, ma ora siete disperati, non rassegnatevi: si può ancora recuperare. Chiamate a raccolta tutta la vostra concentrazione perché ecco le dieci tracce maturità 2018 da ripassare - velocemente - per arrivare pronti domani.

ANNIVERSARI E RICORRENZE 2017

Nessun problema, ragazzi. Ancora si può recuperare e noi vi aiuteremo a prepararvi in meno di 48 ore. Come sappiamo, spesso il Miur  per la scelta delle tracce attinge a ricorrenze che si sono festeggiate durante l'anno scolastico, ed è questa la ragione per cui è importantissimo conoscere tutti gli anniversari e gli eventi del 2017. Tra ricorrenze storiche, letterarie e scientifiche c'è l'imbarazzo della scelta.

TRACCE MATURITA': RICORRENZE STORICHE 2017

Tutte le tracce dalle prima prova non si possono affrontare senza un'adeguata preparazione. In particolar modo quelle che necessitano di uno studio più approfondito sono quelle che riguardano la tipologia A, l'analisi del testo, e la tipologia C, il tema storico. Proprio per queste due il Ministero quest'anno poteva prendere spunto da diversi anniversari e ricorrenze del 2017. Per le tracce probabili per il tema storico, ecco tre dati da ricordare: il 210° anniversario della nascita di Giuseppe Garibaldi; il 50° della morte dell'erore della rivoluzione cubana Che Guevara e i 25 anni dalla morte del magistrato Giovanni Falcone.

PRIMA PROVA 2017: RICORRENZE LETTERARIE

Per quanto riguarda la tipologia A della prima prova di maturità, l'analisi del testo, il Ministero poteva scegliere di ispirari ai diversi anniversari del 2017 in ambito letterario. Eccone alcuni che ti torneranno utili il 21 giugno: i 150 anni dalla morte di Luigi Pirandello, l'autore che rivoluzionò il teatro italiano; 60 anni dalla morte del poeta triestino Umberto Saba; i 30 anni dalla morte dello scrittore antifascista e partigiano Primo Levi; e i 190 anni dalla morte di Ugo Foscolo. Altri importanti eventi che dovresti conoscere sono: per l'ambito scientifico i 150 anni dalla morte della scienziata Marie Curie mentre, tra quelli di cultura generale, i 50 anni dalla morte di don Lorenzo Milani e i 10 dalla presentazione del primo Iphone.

PRIMA PROVA MATURITA': LE DRITTE PER LE TRACCE

Non sei preoccupato per l'argomento delle tracce ma hai paura di non saperle svolgere? Ecco tutte le nostre dritte e guide sullo svolgimento di tutte le tipologie della prima prova 2017:

  • Traccia A, analisi del testo: secondo gli studenti la tipologia più difficile da affrontare alla maturità. Ecco i nostri consigli per farne una in modo eccellente
  • Traccia B, saggio breve o articolo di giornale: la seconda tipologia è una delle più gettonate dagli studenti della maturità. Saggio breve e articolo di giornale sono molto diversi: per lo svolgimento di entrambi esercitati con le nostre dritte
  • Traccia C, il tema storico: un tema non semplice ma sicuramente interessante. Per lo svolgimento è necessario conoscere bene la storia ma anche riuscire a creare riflessioni e collegamenti
  • Traccia D, il tema di attualità: uno dei favoriti dei maturandi. Per la tipologia D è necessario essere aggiornati sugli avvenimenti più recenti di attualità, magari guardando alle notizie di cronaca