Maturità 2015: alla prima prova un autore di prosa?

Di Valeria Roscioni.

Prima prova Maturità: il Miur sceglierà una traccia in prosa all’analisi del testo? Scopri perché potrebbe accadere

MATURITA’ 2015 PRIMA PROVA: USCIRA' UNA TRACCIA DI UN AUTORE DI PROSA? Quali saranno le tracce scelte dal Miur per la prima prova della Maturità 2015 ? Su internet il tototema impazza e i ragazzi, come da tradizione, si stanno concentrando soprattutto sulla prima prova nella speranza di indovinare l’autore dell’analisi del testo, l’argomento che sarà al centro del saggio breve/articolo di giornale, la traccia del tema storico o quella del tema di attualità. Per quanti riguarda la tipologia A, la temutissima “analisi del testo letterario”, però, i maturandi nel loro lavoro di predizione possono contare anche sulla regola non scritta dell’alternanza per cui negli ultimi anni, di solito, il Ministero tende a scegliere un anno un autore di poesia e un anno un autore di prosa.

Le previsioni per le tracce di quest'anno: Prima prova Maturità 2015: tototema completo

TRACCE MATURITA’ 2015: LE PREVISIONI PER LA PRIMA PROVA. Per capire come potrebbero andare le cose alla Maturità 2015, quindi, basta dare uno sguardo alle tracce degli anni precedenti. Ecco come sono andate le cose:

- Prima prova Maturità 2011: Ungaretti (e quindi poesia)

- Prima prova Maturità 2012: Montale (dunque prosa, nel rispetto dell’alternanza!)

- Prima prova Maturità 2013: Magris (ancora prosa, malgrado ci si aspettasse un brano poetico e quindi regola dell’alternanza non rispettata!)

- Prima prova Maturità 2014: Quasimodo (e quindi poesia con un ritorno al rispetto della suddetta alternanza!

Quella del 2013 sarà dunque stata solo l’eccezione che conferma la regola, e quindi quest’anno la traccia della prima prova 2015 sarà un testo di prosa oppure il Ministero deciderà a prescindere da questo?

Da non perdere: Tracce prima prova, come si fa l’analisi di un testo letterario

PRIMA PROVA MATURITA’ 2015: PIRANDELLO BATTE DANTE?
Qualora alla prima prova della maturità 2015 il Ministero decidesse effettivamente di rispettare l’alternanza e di scegliere una traccia in prosa per l’analisi del testo, il toto-autore per l’Esame di Stato di quest’anno si modificherebbe leggermente facendo sì che Dante, di cui ricorre il settecentocinquantesimo anniversario dalla nascita, passi in svantaggio rispetto ad un altro grande favorito: l’attesissimo Luigi Pirandello. Certo, l’autore della Divina Commedia ha scritto anche opere in prosa, ma a quel punto completare lo svolgimento del primo scritto sarebbe decisamente complesso per i ragazzi.

Vuoi restare sempre aggiornato sull'esame di maturità? Iscritivi al gruppo dedicato alla maturià 2015 su Facebook!

Maturità 2015: dai uno sguardo alle ultime dritte:

- Maturità 2015: la data della correzione degli scritti

- Maturità 2015: calcola il voto in base al punteggio di ammissione

- Maturità 2015: addio bocciatura?

- Prima Prova Maturità 2015: data, tracce e voto

- Esame di maturità: come sfruttare al massimo gli ultimi giorni di studio