Prima prova esame di maturità 2014: la prima guerra mondiale compie 100 anni

Di Marta Ferrucci.

Il 28 giugno del 1914 Francesco Ferdinando e la moglie vengono assassinati a Sarajevo. Sarà la causa scatenante del primo conflitto mondiale

Questo giugno, pochi giorni dopo lo svolgimento degli scritti della maturità 2014, ricade un importante anniversario: lo scoppio della prima guerra mondiale che avvenne il 28 luglio del 1914, esattamente un mese dopo l'attentato all'arciduca e a sua moglie.

VAI ALLA MAPPA CONCETTUALE: 1° guerra mondiale in uno schema

Anche se il Miur ci ha ormai abituato a non proporre necessariamente tracce sugli anniversari, questa è una ricorrenza troppo importante per essere ignorata. Direttamente o indirettamente tra le tracce della prima prova potrebbe esserci un collegamento a questa ricorrenza.

LE DIFFERENZE RISPETTO ALLE GUERRE PRECEDENTI

LE CAUSE - Il primo conflitto mondiale si combattè dal 1914 al 1918 e scoppio' a causa dei nazionalismi e delle ambizioni imperialistiche dei grandi paesi europei: annessioni nei balcani, scontri, la tensione franco-tedesca, la rivalità navale tra Inghilterra e Germania, l'Impero austro-ungarico in crisi, l'indebolimento dell'Impero ottomano e le ambizioni italiane.

RIASSUNTO E SCHEMA 1° GUERRA MONDIALE

L'assassinio di Sarajevo fu solo la scintilla che diede fuoco alle polveri innescando una guerra che coinvolse 28 paesi. Un conflitto come non si erano mai visti prima per dimensioni, numero di paesi coinvolti, strategie belliche, armi che vennero usate, numero di vittime (8 milioni le vittime e 20 milioni i feriti).

LE CONSEGUENZE - A guerra finita da un lato si assiste ad una Europa profondamente indebolita, dall'altro finisce l'isolazionismo degli Stati Uniti che da questo momento saranno coinvolti nelle vicende politiche europee. Nonostante il conflitto, però, problemi e tensioni in Europa sono ben lontani dall'essere stati risolti: la Germania esce dalla guerra umiliata da condizioni di resa talmente pesanti che saranno tra le cause del 2° conflitto mondiale.

TEST: SEI PREPARATO SULLA 1° GUERRA MONDIALE? SCOPRILO

UN'ORGANIZZAZIONE PER MANTENERE LA PACE - Nel 1919 viene fondata la Società delle Nazioni, un organismo che si proponeva di mantenere la pace e promuovere la cooperazione internazionale tra gli stati membri. Nonostante le grandi aspettative riposte, si trattò di un'organo debole che non riuscì ad evitare lo scoppio dei conflitti dell'epoca. Nel 1945 la succederà l'Organizzazione delle Nazioni Unite.

TESINA SULLA PRIMA GUERRA MONDIALE

UN CONFRONTO TRA IERI E OGGI - Sia nello scritto che all'orale è importante essere in grado di fare dei confronti tra la situazione dell'Europa di allora e la situazione di oggi. Bisognerà saper rispondere a domande come: Gli equilibri economici e politici nel mondo sono gli stessi di allora? Quali sono le funzioni dell'ONU? Come è cambiata l'Europa a livello territoriale, economico, dove si sono spostate le tensioni internazionali, come è cambiato il modo di combattere le guerre? Insomma andrà dimostrato alla commissione che non si sono acquisiti solo date e concetti ma che si è anche in grado di eleborarli.