Presente Indicativo

Di Micaela Bonito.

Qui troverai le regole e la coniugazione del verbo nella sua forma attiva. Specchietti utili per ogni occasione

Presente Attivo - Presente Passivo


IL PRESENTE ATTIVO
DELLE QUATTRO CONIUGAZIONI 

Il verbo anche in latino è la parte più importante del discorso perché esprime ciò che il soggetto è, fa, subisce (quando il verbo è nella forma passiva).
I verbi latini si dividono in quattro coniugazioni attive, una più dell’italiano.
Ecco le terminazioni della prima persona dell’indicativo presente e quella dell’infinito di ciascuna coniugazione.

CONIUGAZIONE

INDICATIVO PRESENTE

INFINITO

I
II
III
IV

am-o
mon-?o
leg-o
aud-io

am-?re
mon-?re
Ieg-?re
aud-?re


Nel verbo come nel nome c’è un tema (parola radicale) che resta invariato, cioè am-  mon-  leg-  aud-, e una desinenza (parte finale della parola; dal latino desinére “terminare”) che muta a seconda dei tempi e dei modi.
Il pronome personale con funzione di soggetto si omette, a meno che non gli si voglia dare particolare rilievo:
es.→ non amatis, ego amo (voi non amate, io amo).

TRADUTTORE DI LATINO GRATIS>>

Presente indicativo delle quattro coniugazioni attive

Per il presente indicativo, il suffisso è rappresentato dalla vocale di congiunzione tra tema e desinenza.
Il suffisso, cioè la vocale che sta tra il tema e la desinenza in questo caso, nella 3° declinazione varia, può essere o –i-(ese. nel presente) o –e- (ese. nell’imperfetto) a seconda.
1ª coniugazione

2ª coniugazione

3ª coniugazione

4ª coniugazione

amo

ammonisco

leggo

sento

am-o
am-as
am-at
am-?mus
am-?tis
am-ant

mon-eo
mon-es
mon-et
mon-?mus
mon-?tis
mon-ent

leg-o
leg-is
leg-is
leg-?mus
leg-?tis
leg-unt

aud-?o
aud-is
aud-it
aud-?mus
aud-?tis
aud-iunt











Utile per i compiti in classe o le interrogazioni lo specchietto sintetico delle 4 coniugazioni


IL PRESENTE PASSIVO DELLE QUATTRO CONIUGAZIONI 

Nella coniugazione regolare passiva si hanno:

  1. Forme semplici nel oresente e nei tempi che da esso derivani
  2. Forme composte nel perfetto e nei tempi da esso derivati

Le forme semplici passive differiscono dalle corrispondenti attiv per le sole desinenenza personali
am-o→ am-or


APP DI LATINO GRATIS>>


Ricorda che in italiano l’ausiliare essere si una anche nella forma attiva di molti verbi intransitivi, nei quali non si può avere la forma passiva. Osserva e tieni presente:

VERBO TRANSITIVO PASSIVO

VERBO TRANSITIVO ATTIVO

tempi semplici

io sono (vengo) lodato

laudor

io arrivo

venio

io ero (venivo) lodato

laudabar

io arrivavo

venibam

io sorò (verrò) lodato    

laudabor

io arriverò

veniam

tempi composti

io sono stato lodato

laudatus sum

io sono arrivato

veni

io ero stato lodato

laudatus sum

io ero arrivato

ven?ram

io sarò statolodato

laudatus sum

io sarò arrivato

ven?ro



Presente indicativo passivo delle quattro coniugazioni

1ª coniugazione

2ª coniugazione

3ª coniugazione

4ª coniugazione

io sono amato

io sono ammonito

io sono letto

io sono sentito

am-or
am-?ris
am-?tur
am-?mur
am-?m?ni
am-antur

mon-eor
mon-?ris
mon-?tur
mon-?mur
mon-?m?ni
mon-entur

leg-or
leg-?ris
leg-?tur
leg-?mur
leg-im?ni
leg-untur

aud-?or
aud-?ris
aud-?tur
aud-?mus
aud-im?ni
aud-iuntur










Puoi scaricare uno Specchietto delle 4 coniugazioni (da scaricare free)
%(gallery 123)%