Controllo utente in corso...

Stage: cos'è e a cosa serve

Informazioni semplici e utili su normative e caratteristiche dei tirocini

di Marta Ferrucci 17 aprile 2007
Lo stage è un periodo di formazione "sul campo", ovvero presso un'azienda, che costituisce un'occasione di conoscenza diretta del mondo del lavoro oltre che di acquisizione di una specifica professionalità. Attraverso lo stage, i giovani hanno la possibilità di entrare nel "vivo" della realtà aziendale e di acquisire quelle conoscenze ed esperienze professionali che le scuole e le università non forniscono quasi mai.
Lo stage rappresenta, quindi, un credito formativo necessario a chi entra per la prima volta nel mondo del lavoro.

CERCA STAGE E OFFERTE DI LAVORO NEL CERCALAVORO DI STUDENTI.IT

ragazza_laurea_okChi può fare uno stage?
1) Gli inoccupati che non abbiano precedenti esperienze lavorative (in possesso almeno della licenza di scuola media), studenti, neodiplomati o neolaureati.
2) Disoccupati o lavoratori in mobilità, interessati a svolgere uno stage in settori diversi da quelli in cui si è lavorato fino a quel momento.

Quanti stagisti può avere un'azienda?
1)un tirocinante se gli addetti non sono più di cinque
2) due tirocinanti contemporaneamente se il numero di addetti a tempo indeterminato è tra i 6 e i 19
3) un 10% di tirocinanti se i dipendenti sono più di venti

Caricamento in corso: attendere qualche istante...

0
Commenti

Chiudi
Aggiungi un commento a Stage: cos'è e a cosa serve...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori

Ti è piaciuto questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Iscriviti alla newsletter
Pagina generata il 2014.04.24 alle 11:29:24 sul server IP 10.9.10.179